Iscriviti

Boris Johnson ricoverato in ospedale. E’ attaccato al ventilatore polmonare

E' di poche ore fa la notizia che Boris Johnson è stato ricoverato in ospedale. La stampa britannica parla di una decisione presa a scopo precauzionale per sottoporre il premier ad ulteriori accertamenti. Intanto, però, alcune indiscrezioni parlano di un aggravamento delle condizioni di salute di Johnson

Esteri
Pubblicato il 6 aprile 2020, alle ore 09:58

Mi piace
1
0

Il premier britannico Boris Johnson è stato ricoverato in un ospedale del centro di Londra. Le sue condizioni, infatti, sarebbero peggiorate.

Stando a quanto riporta il governo il premier sarebbe stato ricoverato su consiglio dei medici a scopo precauzionale perchè i sintomi da coronavirs continuano ad essere persistenti. Da quando Johnson è risultato positivo al coronavirus, infatti, manifesta febbre alta e tosse ed i medici che lo seguono hanno deciso di sottoporlo ad esami più approfonditi.

Come sta Boris Johnson?

Il governo continua a sostenere che le condizioni generali del premier sono buono sebbene non nasconde che i sintomi da coronavirus di cui soffre sono molto persistenti.

Secondo quanto riporta l’Agi, però, l’agenzia russa Ria Novosti avrebbe riferito che Boris Johnson è attaccato a un ventilatore. Al momento, però, queste indiscrezioni non trovano conferma nelle dichiarazioni rilasciate alla stampa britannica. Quali sono davvero le condizioni di salute di Boris Johnson?

Intanto in molti stanno dimostrando solidarietà nei confronti del premier britannico, impegnato in prima persona nella lotta al coronavirus. Una lotta che vede impegnati tutti i paesi del mondo. I contagi, infatti, aumentano a dismisura anche in altri paesi dell’Unione Europea e non solo.

Anche Inghilterra e Stati Uniti, infatti, devono fare i conti con numeri che salgono esponenzialmente. Ad esprimere vicinanza al premier anche Donald Trump, che ha voluto ricordare la sua amicizia con Johnson, augurandogli di riprendersi quanto prima.

Non resta, quindi, che attendere ulteriori chiarimenti sulle condizioni di salute di Boris Johnson e sull’esito degli esami a cui i medici che lo seguono lo stanno sottoponendo. Cresce, intanto, la preoccupazione mondiale per l’emergenza coronavirus che sta mettendo a dura prova i sistemi sanitari di ogni nazione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!