“Avrei abortito”: le parole shock di una mamma dopo aver visto il figlio (1 di 2)

Esteri
Pubblicato il 9 luglio 2019, alle ore 16:15

“Avrei abortito”: le parole shock di una mamma dopo aver visto il figlio

La gravidanza è senza alcun dubbio uno dei periodi più importanti della vita di una donna, sia per i cambiamenti che questo evento comporta al suo corpo, sia per la nascita di un figlio che cambia certamente la vita.

Durante i nove mesi, i genitori immaginano il volto del figlio e si augurano che tutto proceda per il meglio e nasca sano e forte.

“Avrei abortito”: le parole shock di una mamma dopo aver visto il figlio

Purtroppo, però, non sempre tutto va per il meglio ed in alcuni casi ci possono essere delle situazioni in cui molte donne decidono di interrompere la gravidanza per non mettere al mondo un figlio malato.

E’ quello che avrebbe fatto la protagonista di questa storia che poco dopo aver visto il figlio ed aver scoperto la sua malattia ha detto: “Avrei abortito”.

“Avrei abortito”: le parole shock di una mamma dopo aver visto il figlio

Edyta Mordel, questo il nome della donna di 33 anni, ha ammesso senza tanti giri di parole che se avesse scoperto durante la gravidanza che suo figlio aveva la sindrome di Down, avrebbe abortito.

Non solo. Proprio per questo motivo, la donna ha deciso di far causa al sistema sanitario nazionale che non è stato in grado di rilevare tale anomalia nonostante i test effettuati.