Iscriviti

Reddito di Emergenza Inps 2020 per Coronavirus: ultimi giorni per fare domanda, i requisiti da possedere

Chi desidera fare domanda per il reddito di emergenza deve considerare il termine ultimo per aprire la pratica presso l’Inps, fissato al termine del mese di luglio 2020. Ecco tutte le informazioni da sapere al riguardo.

Economia e Finanza
Pubblicato il 21 luglio 2020, alle ore 18:29

Mi piace
3
0
Reddito di Emergenza Inps 2020 per Coronavirus: ultimi giorni per fare domanda, i requisiti da possedere

Restano meno di dieci giorni per poter procedere con la richiesta di accesso al reddito di emergenza, la misura pensata dal governo per sostenere le famiglie duramente colpite dall’emergenza sanitaria ed economica dovuta al Coronavirus e che non rientrano all’interno del perimetro del reddito di cittadinanza o delle altre opzioni di sostegno avviate recentemente. Il provvedimento permette di ricevere dalle 400 alle 840 euro per due mensilità, garantendo così risorse vitali a coloro che si sono trovati improvvisamente in una situazione di disagio economico.

Rispetto alla situazione appena descritta, è importante sottolineare che la scadenza prevista per poter inoltrare la propria domanda presso l’Inps è fissata al prossimo 31 luglio 2020. Oltre a ciò, bisogna anche tenere presenti i tempi di recupero della documentazione necessaria per poter procedere con la richiesta (si pensi ad esempio alle famiglie che non dispongono ancora del modello ISEE aggiornato).

Al momento i numeri conosciuti in merito al flusso di richieste ha indicato un trend al di sotto delle aspettative (455mila pratiche delle quali 200mila finora approvate). Oltre a ciò, si registra un elevato tasso di respingimento proprio in virtù dell’invio di documentazione errata o incompleta.

Reddito di emergenza 2020: ecco i requisiti da possedere per poter fare richiesta

Rispetto al quadro appena evidenziato, lo scarso interesse verso il provvedimento potrebbe dipendere anche dall’azione informativa piuttosto contenuta rivolta verso la popolazione. Molti potenziali richiedenti potrebbero infatti non essere a conoscenza della possibilità di ricevere un sostegno al proprio reddito familiare.

I requisiti per richiedere il Reddito di Emergenza prevedono la residenza in Italia al momento della domanda, un valore del reddito familiare ad aprile 2020 inferiore a quello del sussidio e un valore complessivo del patrimonio mobiliare familiare inferiore a 10mila euro (accresciuto di 5mila euro per ogni componente successivo al primo, con un tetto massimo di 20mila euro). Ulteriori agevolazioni sono previste in presenza di un componente del nucleo familiare con disabilità grave.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - Scattano gli ultimi giorni per poter richiedere il reddito di emergenza, un sussidio che potrebbe rivelarsi fondamentale per molte famiglie colpite duramente dalla crisi economica generatasi con il Coronavirus. Chi ha dubbi in merito alla possibilità di fare richiesta può rivolgersi al proprio patronato di fiducia, che potrà effettuare una verifica e in caso di esito positivo inoltrare la domanda presso l’INPS per conto del richiedente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!