Iscriviti

Bonus sociale 2020 luce e gas con sconto in bolletta: ultima scadenza per rinnovare

Si avvicina la scadenza utile per rinnovare il bonus sociale 2020 per disagio economico che, dal 2021, sarà automatico. Ecco tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Economia e Finanza
Pubblicato il 7 luglio 2020, alle ore 08:52

Mi piace
2
0
Bonus sociale 2020 luce e gas con sconto in bolletta: ultima scadenza per rinnovare

Il termine del lockdown ha posto fine anche alla proroga per la presentazione della domanda di rinnovo del bonus sociale 2020, il beneficio destinato alle famiglie in disagio economico che consente di avere uno sconto direttamente nella bolletta della luce e del gas. Ricordiamo che il termine era in scadenza lo scorso 31 maggio ed è stato successivamente prorogato proprio per via dell’emergenza Coronavirus.

I nuclei familiari interessati dal meccanismo di tutela sono molti, perciò è importante evidenziare che non sono previste ulteriori proroghe. La prossima scadenza risulterà definitiva, motivo per il quale se non si presenta in tempo utile la pratica si perderà il diritto ad usufruire del beneficio.

Bonus Sociale 2020 per luce e gas: ecco la scadenza utile per inviare la pratica

Dal punto di vista operativo, la nuova scadenza fissata dall’Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente) per poter provvedere all’invio della domanda è fissata al prossimo 31 luglio 2020. Il bonus spetta ai nuclei familiari che possiedono un ISEE non superiore ad 8265 euro, oppure alle famiglie numerose con almeno quattro figli a carico. In alternativa, possono beneficiarne anche i titolari del reddito o della pensione di cittadinanza, nonché coloro che sono affetti da gravi malattie e devono per questo ricorrere a strumenti elettromedicali necessari per il mantenimento in vita.

La richiesta deve essere presentata al proprio comune di residenza (o in alternativa all’ente designato, come ad esempio un Caf) attraverso i moduli messi a disposizione dallo stesso. Unitamente alla pratica, è necessario presentare anche una copia dei documenti di identità, oltre all’ISEE e alle informazioni sulle forniture.

È da notare infine che a partire dal prossimo 1° gennaio 2021 il bonus diventerà automatico, pertanto chi ha già presentato la domanda e continuerà a mantenere i requisiti di fruizione si vedrà riconoscere automaticamente il beneficio di legge e quindi lo sconto praticato nelle bollette della luce e del gas.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - Il bonus sociale 2020 rappresenta un importante beneficio di welfare per le famiglie in difficoltà economica o che si trovano a vivere particolari condizioni sanitarie. Per questo motivo, è importane sottolineare che la prossima scadenza del 31 luglio 2020 è tassativa. Chi ha difficoltà a completare l’adempimento può rivolgersi al proprio sindacato di fiducia, che provvederà a compilare e inviare la pratica per conto del beneficiario.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!