Iscriviti
Roma

Un murale per Willy Monteiro con la maglia della Roma

La morte di Willy Monteiro Duarte ha scosso tutti quanti e un artista ha deciso di omaggiarlo con un murale che raffigura questo ragazzo sorridente e vitale e la sua grande passione, il calcio e la Roma, la squadra del cuore.

Cronaca
Pubblicato il 15 settembre 2020, alle ore 09:24

Mi piace
4
0
Un murale per Willy Monteiro con la maglia della Roma

L’immagine di Willy Monteiro Duarte, il ragazzo ucciso a Colleferro nei giorni scorsi, continua a lasciare stupefatti tutti quanti: sia coloro che lo conoscevano ed erano suoi amici, ma anche chi è rimasto ammaliato dal suo viso, dal suo sorriso. Tantissime le iniziative per ricordarlo e celebrarlo. Un artista ha deciso di dedicargli un murale in cui lo raffigura con la maglia della sua squadra del cuore, ovvero la Roma. Ecco come è stato realizzato. 

Willy Monteiro Duarte era un giovane apprendista cuoco di origine capoverdiana che è stato barbaramente ucciso a colpi di calci e pugni nella notte tra il 5 e il 6 settembre. La sua “colpa”? Quella di difendere un amico coinvolto in una rissa. Peccato che a rimetterci le penne sia stato proprio il giovane ragazzo il cui sorriso ha conquistato tutti. 

Per celebrarlo e ricordarlo, è stato realizzato un murale a Paliano, nel centro della provincia di Frosinone, dove il giovane Willy abitava con la sua famiglia. Una opera, un murale realizzato da HarryGreb, uno street artist, che ha deciso di omaggiare il giovane ragazzo proprio come tutti hanno imparato a conoscerlo, ovvero con il suo sorriso disarmante e con indosso la maglia della Roma, la sua squadra del cuore. 

Lo street artist racconta in questo modo l’opera e il suo importante significato: “Giovedì scorso ho realizzato l’artwork. L’ho fatto per rendere omaggio a Willy, perché come ha fatto lui non ci si può girare dall’altra parte di fronte a un ingiustizia, bisogna prendere posizione e farsi sentire. L’ho immaginato dentro quella maglia che amava”.

Ha deciso di attaccare il murale insieme agli amici più cari e stretti di Willy. Un momento di grande emozione in cui le parole non sono state importanti, mentre gli sguardi hanno raccontato tutta l’emozione del momento. I funerali si sono svolti a Paliano, con molti ragazzi che indossavano una maglietta bianca come richiesto dai genitori. 

Gli accusati per la sua morte sono quattro: i fratelli Gabriele e Marco Bianchi, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, il quale durante l’interrogatorio ha raccontato di avere visto uno dei fratelli colpire il giovane e e a cui sono stati concessi gli arresti domiciliari

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Willy Monteiro è entrato nel cuore di tutti per il suo sorriso disarmante e puro. Un giovane la cui vita è stata spezzata da quattro ragazzi in modo atroce. Spero paghino per quanto commesso. L'idea del murale per celebrare Willy rende omaggio alla sua vitalità, al suo amore per il calcio e per la Rom in particolare. Sicuramente famigliari e amici saranno contenti del gesto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!