Iscriviti

Ritrovata la madre del neonato abbandonato a Brescia: era in Francia

La madre del neonato ritrovato a Brescia sarebbe una 42enne di origine marocchina madre di altri 5 figli. La donna è stata identificata grazie alle immagini delle telecamere.

Cronaca
Pubblicato il 24 maggio 2018, alle ore 17:15

Mi piace
7
0
Ritrovata la madre del neonato abbandonato a Brescia: era in Francia

Finalmente è stata ritrovata la madre del neonato abbandonato a Brescia un paio di giorni fa: grazie alle telecamere cittadine e a un cognome e un numero identificativo trovati sul passeggino del piccolo si è potuti risalire alla donna, una marocchina 42enne e residente a Brescia.

La donna infatti si era accorta di essere incinta ma aveva deciso di nascondere la gravidanza al marito dal quale avrebbe già avuto ben cinque figli. Disperata da questo ennesimo bambino in arrivo, la donna sarebbe fuggita inizialmente in Marocco, con l’intento di abortire all’insaputa del marito e successivamente in Francia dove invece ha partorito.

Impaurita dalla situazione, la donna avrebbe deciso di far ritorno a Brescia e abbandonare il neonato non prima però di assicurarsi che il piccolo rimanesse protetto ma sopratutto in salute. Quando infatti è stato ritrovato dalla pattuglia della Polizia ed in particolare dall’agente Antonio Matrano, il piccolo stava bene, appariva curato e aveva con sé una borsa con i ricambi e un biberon con del latte.

Nel frattempo, incurante della cosa, la donna ha pensato bene di ritornarsene con i figli e il marito in Francia decidendo di soggiornare in una struttura di accoglienza a causa dei gravi problemi economici. Sono state proprio le telecamere della stazione ferroviaria ad immortalarla e proprio grazie ai filmati e alla scritta “chambre 112”il numero di stanza dell’ospedale, trovata sul passeggino, la donna è stata immediatamente rintracciata.

Inutile dire che questa storia, nei giorni scorsi, ha fatto molto discutere ma soprattutto commuovere l’opinione pubblica. In particolare la foto del bimbo in braccio all’agente Antonio Matrano, visibilmente commosso, ha fatto il giro di tutta Italia suscitando una tenerezza infinita ma anche tanta rabbia nei confronti della donna per il terribile gesto. L’agente Matrano, invece, si è detto pronto ad andare a trovare il piccolo in ospedale per accertarsi personalmente delle sue condizioni di salute.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Non ci sono parole per il gesto di questa donna che, per paura, ha abbandonato il piccolo ma credo che bisognerà sentire le sue parole per capirne il motivo. Sicuramente sognava una vita più dignitosa per lui ma, a mio avviso, poteva comportarsi diversamente ed abbandonarlo in ospedale visto che esiste la ruota degli esposti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!