Iscriviti
Roma

Papa Francesco, il messaggio ai giovani: "Guardate ai veri eroi che in questi giorni vengono alla luce"

Nella messa dell'omelia della Domenica delle Palme, il Santo Padre ha voluto lanciare un messaggio importante ai giovani ricordando loro che i veri eroi non sono quelli che hanno soldi e fama.

Cronaca
Pubblicato il 5 aprile 2020, alle ore 23:27

Mi piace
1
0
Papa Francesco, il messaggio ai giovani: "Guardate ai veri eroi che in questi giorni vengono alla luce"

È stata celebrata una messa della domenica delle palme differente rispetto a quelle solite, ma Papa Francesco ha dato dei messaggi rilevanti che in questo periodo complesso chiamano le persone a riflettere. Il Pontefice ha invitato a rivolgere lo sguardo al Crocifisso, sottolineando il momento difficile vissuto in tutto il Mondo, attraverso queste parole: “Ci spinge a prendere sul serio quel che è serio, a riscoprire che la vita non serve se non si serve”.

Ha voluto lanciare un messaggio ai giovani invitandoli a impegnarsi per il prossimo, guardando a figure esemplari, con riferimento agli eroi che stanno combattendo in prima linea questa pandemia. Queste le parole al riguardo di Papa Francesco, il quale ha affermato al riguardo: “Non abbiate paura di spendere la vita per Dio e per gli altri”.

Il messaggio del Santo Padre

Poi ha ricordato i sacrifici fatti da Gesù che è stato tradito e ha fatto notare che ricorre la 35^esima giornata mondiale della gioventù. Ha fatto un invito per questa settimana santa: “In questi giorni stiamo davanti al crocifisso e chiediamo la grazia di vivere per servire”.

Papa Francesco, riferendosi ai giovani, ha detto loro di ispirarsi a modelli che si impegnano per gli altri senza ricevere nulla in cambio: “Cari amici, guardate ai veri eroi, che in questi giorni vengono alla luce, non sono quelli che hanno fama, soldi e successo, ma quelli che danno sé stessi per servire gli altri, sentitevi chiamati a mettere in gioco la vita”.

Ha posto l’accento sugli ultimi, i più bisognosi che non devono essere dimenticati mettendo da parte l’egoismo: “Cerchiamo di contattare chi soffre, non pensiamo solo a quello che ci manca, pensiamo al bene che possiamo fare, può costare ma la via del servizio ci salva la vita”. Il Santo Padre ha continuato dicendo che l’unica via giusta è quella della salvezza: “Ci ha salvati e ci salva la vita”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Una messa importante e imperdibile, nel corso della quale Papa Francesco ha posto l'accento su degli aspetti che ci devono far riflettere. Dobbiamo tornare a rivedere i nostri errori, il valore del perdono, rialzarci dai momenti difficili e dare di più al prossimo di quanto fatto finora, senza aver alcun tipo di paura.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!