Iscriviti

Papa Francesco durante l’udienza generale, invoca la pace a Kiev

Durante l'udienza di stamattina Papa Francesco invoca la pace a Kiev

Cronaca
Pubblicato il 19 febbraio 2014, alle ore 14:53

Mi piace
0
0
Papa Francesco durante l’udienza generale, invoca la pace a Kiev

“Con animo preoccupato seguo quanto in questi giorni sta accadendo a Kiev. Assicuro la mia vicinanza al popolo ucraino e prego per le vittime delle violenze, per i loro familiari e per i feriti. Invito tutte le parti a cessare ogni azione violenta e a cercare la concordia e la pace del Paese”. Lo ha detto Papa Francesco durante l’udienza generale questa mattina a Piazza San Pietro.

Già in occasione delle violenze in Siria il papa si era espresso duramente contro la guerra ed aveva promosso quello storico incontro a San Pietro dopo il quale l’attacco preannunciato dagli Stati Uniti non aveva più avuto luogo.

Oggi, Papa Francesco tenterà di nuovo di fermare le violenze? Una cosa è certa: con le Olimpiadi di Sochi si è di nuovo concentrata l’attenzione internazionale sulla situazione nei Balcani che non può essere ignorata più a lungo.

Occorre che le autorità internazionali si adoperino per il dialogo e per trovare la via della pace in paesi martoriati da decenni di guerre civili e di scontri con il governo di Mosca.

Papa Francesco, forse, ci proverà anche questa volta…

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!