Iscriviti
Palermo

Palermo: Angela da Mondello gira il videoclip per la sua canzone "Non ce n’è, non ce n’è"

La signora Angela da Mondello continua a scatenare polemiche. Il tormentone "Non ce n'è Covid" con cui si è fatta conoscere a febbraio durante la prima ondata, diventa ora un videoclip che ha girato a Mondello attorniata da un gruppo di giovani.

Cronaca
Pubblicato il 9 novembre 2020, alle ore 11:30

Mi piace
2
0
Palermo: Angela da Mondello gira il videoclip per la sua canzone "Non ce n’è, non ce n’è"

Alcune persone rischiano di diventare fenomeni del web, anche se non hanno un particolare talento. È il caso della signora Angela da Mondello, diventata “famosa” per aver lanciato il leit motif “Non ce n’è Coviddi” in merito alla situazione della pandemia che ha investito e sta investendo l’Italia ormai dal mese di febbraio. Inevitabilmente, ha fatto parlare di sé al punto che la stessa Barbara d’Urso ha deciso d’invitarla nelle sue trasmissioni decretandone il successo. Addirittura è stato realizzato un videogame in merito.

In queste ultime ore, la signora Angela da Mondello ha dato nuovamente notizia di sé. Dopo aver chiesto scusa per il suo comportamento, sembra che ci sia nuovamente ricascata e, questa volta, ha pensato di accompagnare alle parole di quel tormentone anche un video che ha girato proprio nella giornata di ieri nella sua Mondello.

Nella giornata di domenica 8 novembre, intorno alle 7.30 di mattina, un gruppo di persone, per lo più giovani, incuranti delle norme restrittive dell’ultimo decreto e degli assembramenti, si sono ritrovati a Mondello, a pochi passi dal Baretto, per realizzare il video con la signora Angela, di origine palermitana.

Nel video, la signora Angela è attorniata da un gruppo di giovani che si muovono sul brano di “Non ce n’è, non ce n’è”, con cui è diventata famosa nei social e in televisione. Un vero e proprio pezzo dance con i ragazzi che ballano mentre la signora si esibisce in questo brano indossando un abito scintillante e argentato.

Un brano accompagnato da un video che uscirà nella giornata di martedì 10 novembre. Il mondo dei social non apprezza minimamente questo atteggiamento al punto da riempirla d’insulti come: «Ti auguro di cantare questa canzone su un letto in terapia intensiva con un casco per respirare, non penso ci riuscirai». La signora non ha nessuna intenzione di fermarsi e prosegue nella sua strada verso il successo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Io non so come si faccia a dare adito a certe persone, soprattutto in questo periodo storico difficile per l'Italia in cui i contagi da Covid-19 stanno crescendo in maniera esponenziale in ogni luogo. Come fa la signora a non rendersi conto di cosa sta succedendo e voler fare dell'ironia. Non è leggerezza, ma semplicemente mancanza di buon senso e di rispetto verso tutti coloro che stanno soffrendo e tutti i morti che questa pandemia ha causato e causa tuttora.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giuseppe Chimenti
Giuseppe Chimenti

09 novembre 2020 - 11:49:14

Ma a questa non l'infetta mai il Covid?!

0
Rispondi
Giuseppe Chimenti
Simona Bernini

09 novembre 2020 - 13:16:30

La colpa, purtroppo, è di chi la segue.

0