Iscriviti

Grosseto, marito tradito dalla moglie la perdona: chiede risarcimento agli amanti

Decide di perdonare la moglie per il tradimento avvenuto, ma non i suoi amanti: richiesto un risarcimento di 250 mila euro ai tre uomini con cui è stato tradito.

Cronaca
Pubblicato il 25 gennaio 2019, alle ore 11:14

Mi piace
2
0
Grosseto, marito tradito dalla moglie la perdona: chiede risarcimento agli amanti

Una storia insolita quella che arriva da Grosseto, dove un uomo ha scoperto il tradimento della moglie e ha deciso ugualmente di perdonarla, ma non si può dire la stessa cosa dei tre amanti della donna, a cui il marito ha chiesto un risarcimento di 250 mila euro per quanto commesso. Dall’altra parte però, gli amanti denunciati annunciano una battaglia legale contro l’uomo.

Sarebbe stato un filmino a luci rosse il motivo che ha spinto la donna ad essere sincera con l’uomo con cui è sposata, preoccupandosi che il marito potesse venire a conoscenza dei suoi tradimenti dal video che girava nell’applicazione di messagistica di WhatsApp (di recente intervenuta anche per arginare talune Catene). La sua sincerità sembra essere stata premiata dall’uomo che ha deciso di risparmiare almeno lei dal risarcimento richiesto ai tre amanti.

Gli amanti annunciano una battaglia legale

Un’amica della moglie ha avvisato la donna di un filmino a luci rossi che le era arrivato su WhatsApp, in cui si vedeva la donna in questione durante un rapporto intimo con uno dei suoi tre amanti. Una notizia che ha spaventato la donna, tanto da indurla a essere sincera con il marito, prima che venisse a scoprire dei suoi tradimenti dal filmato.

La donna ha così parlato faccia a faccia con il marito, una sincerità che sembra essere stata molto apprezzata dall’uomo, che non ha solo deciso di perdonare totalmente la moglie, ma l’ha anche lasciata fuori dal risarcimento di 250 mila euro richiesto ai tre amanti

Una richiesta, quella fatta dal marito, che non è stata presa molto bene dai tre uomini, che oltre a negare di essere stati loro a mettere in circolo il filmato a luci rosse, hanno anche annunciato una battaglia legale contro il marito che li ha accusati. La legge italiana, in ogni modo, non sembra essere dalla parte dell’uomo sposato con la protagonista di questa vicenda, poiché i rapporti sono stati consensuali e non c’è stata neanche alcuna violazione di domicilio poiché era la moglie a dirigersi a casa degli altri uomini.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Una storia senza dubbio molto singolare quella accaduta a Grosseto. L'uomo ha deciso di perdonare totalmente la donna dai ripetuti tradimenti, mentre ha richiesto un risarcimento agli amanti. Io rimango sempre della mia idea che i tradimenti non avvengono solo da una parte, ma la colpa è sempre del 50%. Perchè perdonare la donna e non anche gli altri uomini? Oppure, perchè incolpare solo i tre amanti e non anche la moglie?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!