Iscriviti
Milano

Coronavirus: Chiara Ferragni e Fedez consegnano cibo alle famiglie bisognose

I Ferragnez, volontari per il progetto “Milano aiuta”, hanno distribuito frutta e verdura alle famiglie in difficoltà economica. Chiara Ferragni invita a donare: “Qui sta facendo la differenza”

Cronaca
Pubblicato il 30 aprile 2020, alle ore 22:11

Mi piace
4
0
Coronavirus: Chiara Ferragni e Fedez consegnano cibo alle famiglie bisognose

Pochi giorni dopo l’inizio dell’emergenza sanitaria, per la diffusione del COVID-19 in Italia, Chiara Ferragni e Fedez, avevano lanciato una raccolta fondi per la creazione di nuovi posti per il reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano, donando la somma di centomila Euro.

La loro iniziativa ebbe subito un grosso seguito, sia da parte di personaggi noti che da parte di gente comune, tanto da raggiungere, in pochi giorni, la cifra prestabilita di 4 milioni di Euro, grazie alle oltre 200mila donazioni. Dopo solo otto giorni di lavori, il 23 marzo, la nuova terapia intensiva da campo dell’Ospedale San Raffaele, aveva già accolto i primi pazienti.

Questa volta, la nota influencer e il rapper, sono scesi in campo indossando le vesti di volontari per il progetto “Milano aiuta”, che giornalmente aiuta circa 4.900 famiglie, fornendo loro generi alimentari.

Indossate le classiche protezioni, guanti e mascherine, Chiara Ferragni e Fedez si sono recati al mercato ortofrutticolo, dove hanno collaborato con gli altri volontari, nell’imbustare frutta e verdura per ogni famiglia, per poi recarsi, in bici, in un punto di raccolta da dove è partita la distribuzione a domicilio.

“Volevo parlarvi di questa bellissima iniziativa a cui abbiamo preso parte stamattina”, ha raccontato Chiara Ferragni nelle sue stories di Instagram. “È stata una esperienza bellissima, siamo andati prima al mercato ortofrutticolo, e abbiamo diviso la frutta e verdura in sacchetti per le varie famiglie e poi ci siamo recati in un hub, dove si raccoglie il cibo donato da grandi brand di generi alimentari o acquistato dalla Croce Rossa”. L’influencer ha poi raccontato che, lei e il marito, hanno consegnato personalmente le derrate alimentari a tre famiglie della zona, che, nonostante le mascherine, li hanno riconosciuti.

Come fatto per la raccolta fondi per il San Raffale, anche in questo caso Chiara Ferragni ha lanciato un appello ai suoi numerosissimi follower, affinché aiutino questo progetto, con la donazione di generi alimentari: “Mi dicevano che servono derrate alimentari, se avete la possibilità di donarle qui a Milano, mandate una mail a milanoaiuta@comune.milano.it. Se invece abitate fuori Milano, provate a chiedere ai vostri comuni se ci sono progetti simili. Qui sta facendo la differenza, aiutando chi ne ha bisogno”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - In un momento di emergenza sanitaria, ma anche di crisi economica, ci sono tante famiglie che hanno bisogno di un aiuto subito. In attesa che la burocrazia provveda a sbloccare i fondi disposti dal Governo, è il mondo del volontariato ad andare in soccorso di chi ha bisogno. Anche Chiara Ferragni e Fedez hanno vestito, per un giorno, i panni di volontari e hanno distribuito del cibo a domicilio ad alcune famiglie bisognose. Il loro gesto assume un grande valore soprattutto per l’enorme capacità che hanno di influenzare i loro seguaci sui social, a volte nell'acquistare un vestito e altre volte nel fare beneficenza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!