Iscriviti

Coronavirus, bollettino protezione civile del 19 marzo 2020. Aumentano i contagiati

Sale ancora il numero dei contagiati e dei deceduti in tutta Italia. A darne notizia con un nuovo bollettino aggiornato il capo della Protezione Civile Borrelli

Cronaca
Pubblicato il 19 marzo 2020, alle ore 18:25

Mi piace
0
0
Coronavirus, bollettino protezione civile del 19 marzo 2020. Aumentano i contagiati

E’ appena stato diffuso il bollettino di oggi 19 marzo 2020 da parte del Commissario Borrelli, a capo della Protezione Civile.

I numeri ancora oggi sono davvero preoccupanti. Sono +4480 i contagi registrati nelle ultime 24 ore. Grave anche il conto dei deceduti delle ultime 24 ore che ammonta a 427. Aumentano anche i guariti, che sono +415 rispetto a ieri.

Con questi ultimi aggiornamenti al momento il numero totale dei contagiati in Italia sale a quota 33.190 mentre i decessi totali toccano quota 3405. Il numero tale dei guariti è di 4440. La situazione più pesante rimane in Lombardia dove oggi sono stati trasferiti in altre regioni ben 59 pazienti. Come riferito dal Capo della Protezione Civile la sanità lombarda è sempre più in difficoltà.

Difficile e preoccupante la situazione anche nel resto del mondo. In Spagna, infatti, il numero dei morti sale a 767, si conta circa un morto ogni 16 minuti. Il totale delle vittime in tutto il mondo a causa del contagio da Covid 19 è di 9000.

Una situazione preoccupante che di certo rende la possibilità di una proroga della chiusura di scuole ed attività sempre più vicina. Lo ha dichiaro questa mattina il premier Giuseppe Conte dopo l’ultima riunione con i ministri a Palazzo Chigi.

Una situazione sempre più difficile ed un picco di contagi che sembra ancora non essere stato raggiunto. Non resta che attendere le prossime giornate per capire quale sarà il trend dei contagi e se il numero dei nuovi positivi inizierà a scendere, come auspicano gli esperti per poter sperare quindi ad un ritorno quanto prima alla normalità.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!