Iscriviti
Torino

Carmagnola: una nuova vita per il piccolo abbandonato. “Ora è la mascotte dei vigili”

La storia del piccolo bambino di 8 anni abbandonato per strada a Carmagnola ha colpito tutti al cuore. La madre non lo vuole e il padre è irreperibile. Adesso però è la mascotte dei vigili

Cronaca
Pubblicato il 4 febbraio 2019, alle ore 14:49

Mi piace
3
0
Carmagnola: una nuova vita per il piccolo abbandonato. “Ora è la mascotte dei vigili”

Il bimbo di 8 anni abbandonato a Carmagnola ormai è diventato il figlio di tutti. La sua mamma non lo vuole più perchè per lui “non ha più posto” ed il papà risulta al momento irreperibile. E’ così che questo piccolo di appena 8 anni si è ritrovato per strada, da solo alla ricerca di qualche parente che potesse ospitarlo. Di lui si sono accorti i vigili che lo hanno visto vagare infreddolito lungo la strada provinciale.

Una storia che ha colpito tutti al cuore, anche Ivana Gaveglio, sindaco di Carmagnola, località in provincia di Torino, che ha commentato questa storia definendola “da spezzare il cuore”.

La tristezza nel ritrovare questo bambino da solo per strada, infatti, ha lasciato il posto all’incredulità ed alla rabbia quando la madre del piccolo, una 38enne rom, ha confermato la versione del figlio che aveva riferito ai vigili “La mamma non mi vuole più!”.

Carmagnola, la nuova vita del bimbo abbandonato

Ora il piccolo si trova in una casa protetta ed è diventato in pochissime ore la mascotte di tutti, anche e soprattutto dei vigili che continuano a vegliare su di lui.

“Il bambino ora è in una casa protetta. E’ diventato un po’ la mascotte di tutto e, in particolare, della polizia municipale., Si è interessata la Caritas e c’è stata una gara a procurargli abiti e cose di prima necessità. Lui sta bene, è tranquillo, è tenerissimo. Ma il suo percorso di vita è in salita. L’importante sarà dotarlo degli strumenti per affrontarlo” ha detto Ivana Gaveglio sulla vicenda.

Adesso i servizi sociali di Torino insieme al Tribunale dei Minori si prenderanno cura del piccolo e cercheranno per lui la sistemazione migliore, ma soprattutto cercheranno di garantirgli quella serenità a cui qualsiasi bambino di 8 anni dovrebbe avere diritto.

Intanto, però, entrambi i genitori sono stati denunciati per abbandono di minore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Pisani

Daniela Pisani - Inconcepibile che una madre abbandoni il proprio figlio, inaccettabile che venga abbandonato per strada e lasciato in balia di chiunque. Spero davvero che per questo bambino inizi una vita nuova, anche se non sarà affatto semplice e se questo periodo così brutto se lo porterà nel cuore per il resto della sua vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!