Iscriviti

Bergamo, bambina di 9 anni muore cadendo dal quarto piano

Una bambina di 9 anni è morta nelle scorse ore dopo essere caduta dalla finestra del quarto piano dell'abitazione in cui risiedeva con la famiglia. Indagini in corso.

Cronaca
Pubblicato il 20 maggio 2019, alle ore 08:49

Mi piace
1
0
Bergamo, bambina di 9 anni muore cadendo dal quarto piano

Delle dinamiche ancora da chiarire quelle che hanno portato una bambina di 9 anni a precipitare dalla finestra dell’abitazione familiare, situata al quarto piano di un edificio in via Enrico Fermi, a Zingonia di Verdellino, in provincia di Bergamo. La piccola, che frequentava la quarta elementare presso la scuola del paese, è tragicamente morta nell’impatto con il suolo a causa delle gravi ferite riportate nella caduta.

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio della giornata di ieri, domenica 19 maggio, intorno alle 15:30. Stando a quanto rilasciato fino ad ora, la bambina si trovava da sola nella camera da letto dell’abitazione familiare, quando si è affacciata alla finestra.

Qui la piccola avrebbe perso l’equilibrio cadendo in modo tragico dal quarto piano dell’edificio. Sembrerebbe che fosse presente un testimone durante la caduta, che ha assistito a quei terribili momenti presso corso Asia, situato nell’area nord di Zingonia.

Sul posto sono giunti in modo tempestivo i medici con l’automedica accompagnata da un’ambulanza dell’ospedale di Boltiere ma, al momento del loro arrivo, ogni tentativo di rianimazione non è servito a salvare la vita della bambina, potendo così solo constatarne il decesso. Successivamente sono arrivati in via Fermi anche i carabinieri di Treviglio e Zingonia, a cui è stato dato il compito di ricostruire nel dettaglio le dinamiche della tragedia per comprenderne eventuali responsabilità. La famiglia colpita da questo incidente ha origini cinesi.

Precedenti casi

Continuano a sentirsi sempre più numerose le tragedie che vedono come protagonisti bambini che precipitano dal balcone o dalla finestra dell’abitazione familiare. Nell’agosto 2018, a Pordenone, un bambino di 6 anni è precipitato dal quarto piano di un edificio, rimanendo fortunatamente illeso, mentre a Napoli nel novembre dell’anno scorso, un altro bambino di 9 anni è caduto dal balcone situato al secondo piano dell’edificio in cui risiedeva. Fino ad arrivare ad aprile di quest’anno a Roma, dove un bambino di 8 anni è precipitato dal quinto piano. Sfortunatamente, questi sono solo una piccolissima parte dei terribili incidenti che nell’ultimo anno sono aumentati tragicamente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Continuano ad arrivare queste tragiche notizie in cui bambini piccolissimi perdono la vita in questo modo tragico. Spesso sono frutto di una serie di situazioni impossibili da evitare, e questo da ancora più tristezza a queste notizie che sembrano non poter essere fermate. Alla famiglia va la nostra più sincera vicinanza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!