Iscriviti

Avellino, la famiglia gli organizza il funerale: 74enne si risveglia

I medici lo davano ormai per morto ma, in quello che sarebbe dovuto essere il suo letto di morte, il 74enne si risveglia: "il miracolo di Padre Pio". La storia di Mario Lo Conte.

Cronaca
Pubblicato il 1 febbraio 2019, alle ore 10:31

Mi piace
2
0
Avellino, la famiglia gli organizza il funerale: 74enne si risveglia

La storia di Mario Lo Conte è destinata a fare presto il giro del mondo (come il presunto caso di morte apparente verificatosi anni fa a Palermo). Ci troviamo a Montecalvo Irpino, in provincia di Avellino, dove risiede il 74enne con la sua famiglia. Nei giorni scorsi, l’anziano è stato colto da un malore e per questo portato all’ospedale della zona. Sfortunatamente per lui e per la sua famiglia, non sono arrivate delle buone notizie. Secondo i medici infatti, Mario non si sarebbe più risvegliato e, anzi, dopo pochi giorni sarebbe morto.

Una notizia che ha gettato nello sconforto l’intera famiglia, che ha deciso di riportare a casa Mario per l’ultima volta. L’anziano, dal malore avuto, non si sarebbe più risvegliato, ed è rimasto così sul letto di casa circondato dalla sua famiglia che aveva già iniziato ad organizzare il funerale. Contattato anche il sacerdote per l’estrema unzione, il 74enne si risveglia.

“Il miracolo di Padre Pio”

Padre Pio mi ha fatto la grazia“, queste sono state le poche parole pronunciate da Mario Lo Conte poco dopo il suo risveglio. L’anziano è infatti ricoverato presso l’ospedale di San Giovanni Rotondo, cittadina nota per aver ospitato il Santo e dove ora sorge il famoso Santuario a lui dedicato e che ne custodisce le spoglie.

La miracolosa storia è stata raccontata da Gianni Vigoroso del canale tv 696 Otto Channel, che ha voluto intervistare il 74enne dopo aver raccontato l’accaduto. Ancora sotto shock l’intera famiglia di Mario, incredula ma felice nell’aver visto il loro caro riaprire gli occhi dopo le parole negative e senza speranza che erano state rivolte dai medici.

In molti discutono sull’affermare che sia stato un vero miracolo, ma Mario Lo Conte è sicuro di essere stato salvato dalla sua fede, e risponde felice a tutte le telefonate che gli arrivano dai suoi cari, ancora increduli di poter sentire nuovamente la sua voce.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Una storia davvero miracolosa. Penso che in questi casi non ci sia bisogno di indagare se il miracolo è vero oppure no. Per la famiglia di Mario che era già pronto a seppellirlo e a dirgli addio, questo suo risveglio si tratta di un miracolo, e non siamo nessuno per distruggere questi pensieri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!