Iscriviti

YouTube: avvistate nuove gesture lato mobile, fondo in favore dei creators

Nelle scorse ore, YouTube ha varato due iniziative, tra cui una in favore dei creators, stimolati a condividere "corti" originali tra gli Shorts, ed una a disposizione dell'utenza mainstream, in forma di nuove e pratiche gesture.

Internet e Social
Pubblicato il 10 agosto 2021, alle ore 19:13

Mi piace
2
0
YouTube: avvistate nuove gesture lato mobile, fondo in favore dei creators

La nota piattaforma di condivisione e fruizione multimediale di Google, YouTube, ha di recente attenzionato il mondo dei creators, con un programma di “mecenatismo” che permetterà di guadagnare sino a 10mila dollari al mese mentre, all’utenza “normale”, ha destinato ben due nuove gesture per migliorare la navigazione nell’interfaccia di riproduzione. 

Di recente, dopo l’attivazione avvenuta nello scorso anno, i video Shorts anti TikTok sono arrivati anche in Italia: purtroppo, almeno inizialmente, non coinvolgerà il Bel Paese un’iniziativa, appena varata (in Brasile, Indonesia, Giappone, India, Sud Africa, Nigeria, Russia, USA, Messico, UK) da YouTube per stimolare i creators a postare tra gli Shorts dei contenuti originali, consistente nell’istituzione di un fondo ad hoc, ammontante a 100 milioni di dollari. A tale fondo potranno accedere i possessori di canali che pubblichino contenuti originali, rispettando tutte le norme di YouTube (monetizzazione e copyright compresi), e che abbiano pubblicato almeno uno Short nei precedenti 180 giorni l’inoltro della domanda.

Per inoltrare la domanda (che se accettata darà diritto a una remunerazione dai 100 ai 10mila dollari mensili in base alla localizzazione del pubblico ed alle prestazioni degli Short pubblicati il mese prima) sarà necessario essere maggiorenni o, per gli USA, avere più di 13 anni con i genitori che abbiano accettato per loro i termini di contratto e costituito un account AdSense atto a ricevere i pagamenti.

Infine, secondo le testimonianze di alcuni utenti attivi sulla piattaforma Reddit, sembra che YouTube abbia iniziato a distribuire sperimentalmente, via attivazione da server remoto, due nuove gestire a favore del suo client mobile per Android. La prima gesture, svelata da u/FragmentedChicken, permette (come confermato dall’apparizione di un breve messaggio esplicativo) di avanzare o retrocedere velocemente in un video, lungo la sua timeline, toccando un punto dello stesso, tenendo premuto il dito, e swippando a destra o a sinistra a seconda che si voglia andar avanti o indietro (magari verso un punto preciso). 

La seconda gesture, invece, scoperta da u/magnatronmusic31, è quasi un’evoluzione di quella che permette di avanzare o retrocedere di 10 secondi attraverso un doppio tocco, con un dito, a destra o a sinistra, visto che permette di avanzare al capitolo successivo o precedente, attraverso il tocco di due dita, a destra o a sinistra di un video che abbia la suddivisione in capitoli

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le gesture che da qualche tempo stanno introducendo su YouTube sono davvero comodissime e non dubito che lo saranno anche quelle che stanno iniziando ad apparire sperimentalmente ora: in relazione al fondo per i creators, che dire se non "beato chi potrà accedervi". Quanto meno, se il tutto dovesse funzionare, tra gli Shorts non si vedrebbe tanto materiale riciclato da altre fonti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!