Iscriviti

Twitter: test messaggi audio, implementazione "Newsletter"

Secondo quanto emerso nelle scorse ore, Twitter ha effettivamente implementato, anche in Italia, la funzione newsletter, frutto di una recente acquisizione: è limitato all'estero, invece, il test dei messaggi audio privati da 140 secondi.

Internet e Social
Pubblicato il 17 febbraio 2021, alle ore 12:42

Mi piace
4
0
Twitter: test messaggi audio, implementazione "Newsletter"

Non più di qualche giorno fa, Twitter, dopo aver esteso la diffusione delle etichette politiche, ha ampliato il novero di coloro che possono provare la funzionalità Spaces, creata per consentire chat room audio sulla falsa riga della piattaforma (esclusiva per iOS ed a invito) Clubhouse. Il microblog del canarino azzurro, acquartierato in quel di San Francisco, non si è però fermato qui, annunciando ulteriori novità per i propri utenti.

Secondo quanto annunciato da Manish Maheswari, amministratore delegato per l’India di Twitter, nell’immenso paese asiatico, come pure in Brasile e in Giappone, è partito il test di una funzione, diretta evoluzione dei tweet audio da 140 secondi, ad oggi possibili solo su iOS, benché nel post estate 2020 ne sia stata promesso l’arrivo anche su Android e web, entro la fine dell’anno successivo. Nel caso specifico, si tratta dei messaggi audio, che l’utente potrà inviare nel canale DM (direct messages), in alternativa a quelli testuali scritti manualmente.

Per avvalersi della funzionalità, intesa come ulteriore forma di comunicazione tra utenti, probabilmente messi più a loro agio dal percepire le altrui emozioni nella tonalità della voce ascoltata, è sufficiente, sia su Android che su iOS, tenere premuto un pulsante, e avviare la registrazione sino a 140 secondi (in omaggio ai primi tweet pre-estensione), ovvero fino a 2 minuti e 20 secondi: terminata la registrazione, basta ritoccare il pulsante per stoppare il tutto e procedere all’ascolto preventivo del messaggio, possibile prima dell’invio (al contrario di WhatsApp). 

Su iOS, fa notare Twitter, sarà anche possibile inviare immediatamente il messaggio, tenendo premuto l’icona per la registrazione e scorrendola verso l’alto, a fine “incisione”: da segnalare, infine, che sarà possibile registrare e inviare messaggio audio nei DM di Twitter solo da app mobile, anche se l’ascolto di quanto ricevuto sarà attuabile anche tramite il client web.

Sempre da Twitter giunge un’altra comunicazione ufficiale, questa volta ad opera di Nick Pacilio, Senior Communications Manager della piattaforma, che con uno screenshot condiviso sul suo account ufficiale ha reso noto l’effettivo rilascio, già operativo anche per l’Italia, della funzione “Newsletters”, collocata nelle opzioni “Altro” del menu laterale, tra le voci “Momenti” e “Twitter Ads”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: secondo quanto emerso nelle scorse ore, Twitter ha ricominciato a innovare la propria piattaforma, in modo anche molto sostanziale, e senza far attendere troppo, dalla comparsa dei primi rumors all'avvio dei test o alle implementazioni stabili: sarà interessante vedere quando l'esperimento dei messaggi privati audio arriverà anche in altri mercati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!