Iscriviti

L’aggregatore di notizie Squid si trasforma: ora è disponibile anche come sito web mobile

Ancora una volta una novità nel panorama dell'informazione online, con la svedese Squid App che, dopo l'applicazione per smartphone di qualche anno fa, torna a solleticare la voglia di sapere dei millennials, questa volta con un sito web mobile.

Internet e Social
Pubblicato il 30 maggio 2019, alle ore 17:31

Mi piace
10
0
L’aggregatore di notizie Squid si trasforma: ora è disponibile anche come sito web mobile

Era il 2017 quando, nel panorama degli aggregatori di notizie per smartphone, già colmo di diverse proposte applicative, arrivò una novità originale, rappresentata dalla svedese Squid che, col tempo divenuta disponibile anche sul recente Huawei App Store (oltre che sul Play Store di Android e sull’App Store di iOS), si proponeva di introdurre nel settore alcune dinamiche social, come i like/dislike agli articoli, e le condivisioni annotate di questi ultimi, in modo da attirare il pubblico dei millennials verso l’importanza di rimanere informati.

Da allora, l’applicazione è cresciuta e, ora, è pronta per un ulteriore salto di qualità, grazie al varo di una versione accessibile in forma di sito web mobilewww.squidapp.com, che permette di fruire degli stessi contenuti dell’applicazione (comunque molto leggera, nell’ordine dei MB), senza dover necessariamente installare quest’ultima.

I vantaggi, in questo caso, sono del tutto evidenti, visto che sarà possibile avere un’app in meno nel drawler, risparmiare storage sui modelli più datati di smartphone, o sui feature phone – magari animati da KaiOS (es. il Nokia 8110) – destinati per lo più ai paesi in via di sviluppo.

Inoltre, disponendo di un emulatore di Android per PC (es. Memu, o Bluestacks), o “ingannando” lo spoofer del browser (facendogli credere di essere su un tablet o smartphone), è anche possibile utilizzare il sito mobile squidapp.com sul proprio computer o portatile, fruendo dell’ampiezza degli schermi in questione, col beneficio ulteriore che si avrà una versione della piattaforma informativa subito aggiornata alle ultime migliorie, senza dover ricorrere al download di una release migliorata da uno degli store di applicazioni più diffusi.

Appena portato il browser all’indirizzo di squidapp.com, si verrà accolti – come sempre – da un flusso di notizie molto coinvolgente in quanto basato sulle immagini di copertina, settabile in una delle 14 edizioni linguistiche (più quella internazionale) disponibili, nel quale confluiranno svariate testate, i cui articoli potranno essere consultati anche suddivisi per comode categorie (es. top news, spettacoli, salute, sport, viaggi).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco: Squid è già una delle mie app preferite e, sino a poco tempo fa, mi lamentavo che non vi fosse un equivalente consultabile come un normale sito web quando, tutto d'un tratto, mi ritrovo accontentato con l'iniziativa in questione. Nel mio caso, farò girare il sito di Squid sul browser del PC ma, in ogni caso, torna utile soprattutto da smartphone, sebbene l'app - è giusto ricordarlo - permette molte più personalizzazioni ed opziono operative.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!