Iscriviti

Facebook: ciao ciao allo shopping durante gli eventi live. A tutto gas sui Reels

Nelle scorse ore, Facebook ha ribadito per l'ennesima volta l'esigenza di concentrarsi sui Reels, annunciando il tal senso il taglio del progetto che permetteva esperienze di shopping online durante la trasmissione di eventi live.

Internet e Social
Pubblicato il 4 agosto 2022, alle ore 13:03

Mi piace
2
0
Facebook: ciao ciao allo shopping durante gli eventi live. A tutto gas sui Reels

Ascolta questo articolo

Facebook, il social network di Facebook Inc ora nota come Meta Platforms, nelle scorse ore ha annunciato l’addio a un’utile funzionalità, tornata particolarmente comoda durante il distanziamento sociale imposto quale cautela pe frenare il propagarsi dei contagi da coronavirus.

Era il Maggio del 2020 quando Facebook, per fare il suo esordio nel mondo del social shopping (primeggiato da Pinterest), aveva fatto un annuncio in tema di shopping durante gli eventi live, all’insegna di un’iniziativa che avrebbe dovuto aiutare i commercianti ad ampliare le proprie attività, ed a semplificare l’esperienza dello shopping online. Anche a causa dell’allentamento delle restrizioni da pandemia, Facebook, con un post sul suo blog ufficiale, ha reso noto che il 1° di Ottobre prossimo interromperà l’esperienza di shopping dal vivo.

Di conseguenza, gli utenti interessati non potranno più taggare dei prodotti durante i propri live, e non potranno nemmeno creare delle playlist di articoli da esibire durante i live: in ogni caso, fa sapere Meno Park, nulla cambierà nella possibilità di avvalersi di Facebook Live per trasmettere online i propri eventi.

Nell’eventualità che si fosse interessati a interagire con i propri contatti tramite i video, Facebook consiglia di usare le pubblicità sui video corti creativi Reels, e di usare proprio questi ultimi, i Reels, visto che negli stessi, su Instagram (si ricorda che i Reels esistono anche su Facebook), è possibile taggare dei prodotti “per consentire una scoperta e una considerazione più approfondite“. La motivazione della novità appena annunciata, il cui decorso sarà a partire dal prossimo primo Ottobre 2022, addotta ufficialmente da Facebook, è che “poiché i comportamenti di visualizzazione dei consumatori si stanno spostando sui video in formato breve, stiamo spostando la nostra attenzione su Reels su Facebook e Instagram“. 

Da segnalare, infine, che l’interruzione dell’esperienza dello shopping durante gli eventi live appena annunciata da Meta riguarda esclusivamente Facebook, e non anche la piattaforma (ancora di photo-sharing?) Instagram.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Beh, capisco tutte le ragioni di Facebook, tra cui il fatto che ormai non vi sia oggi l'attenzione allo shopping online come durante la pandemia. Tuttavia, la funzione era comunque comoda per tante persone, e tagliare questi rami ritenuti secchi per continuare a inseguire la chimera del Metaverso o la fissa per i Reels mi pare un po' esagerato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!