Iscriviti

Apple Music TV: Cupertino annuncia la propria versione di MTV con video e speciali

Da tempo attiva nel settore musicale, e da qualche anno anche in quello dello streaming video, Apple ha mixato tali esperienze nel già effettivo progetto Apple Music TV, volto a offrire la possibilità dei fruire anche visivamente della musica preferita.

Internet e Social
Pubblicato il 20 ottobre 2020, alle ore 19:52

Mi piace
6
0
Apple Music TV: Cupertino annuncia la propria versione di MTV con video e speciali

Nell’ambito di un comunicato concepito per presentare anche alcune novità dedicate, su Apple TV+, ai più piccoli, che presto potranno beneficiare di vecchi episodi di Snoopy e di relativi inediti speciali (per la festa della Terra, della Mamma, del Ringraziamento, etc), oltre che (a Febbraio 2021) del nuovo “The Snoopy Snow”, Cupertino ha colto l’occasione per ufficializzare anche una “one more thing“, rappresentata dalla nuova “Apple Music TV”.

Concepita come sfida a Vevo e YouTube, ma anche ad analoghe iniziative di Spotify, Apple Music TV è una versione per i soli USA di MTV, il cui palinsesto prevede video che vengono mandati in onda a rotazione, inframmezzati da alcuni contenuti Originali trasmessi negli ultimi anni da Apple Music.

Ovviamente, non mancheranno delle interviste, con grandi artisti che racconteranno in prima persona le loro performance, e le classiche charts. Il venerdì, poi, vi saranno delle esclusive inedite che, calendario alla mano, principieranno dal prossimo 23 Novembre con Gorgeous di SAINt JHN e 777 di Joji mentre, in tema di speciali, occorrerà pazientare molto meno.

Nello specifico, il primo grande speciale di Apple Music TV è stato schedulato letteralmente dietro l’angolo, per il 22 Ottobre, con un segmento dedicato al “Boss”, Bruce Springsteen che, alla vigilia del lancio del suo album Letter to You, sarà ospite di un’intervista realizzata da Zane Lowe, conduttore per Apple Music 1 (ex Apple Music Radio), presentando anche alcuni delle sue clip migliori.

Secondo quanto comunicato da Cupertino, Apple Music TV, che ha già iniziato gratuitamente le sue trasmissioni nelle scorse ore, mandando in una uno speciale incentrato su quelle che sono state le 100 canzoni più gradite negli USA su Apple Music, in attesa di poter estendere il suo range d’azione anche su altri mercati, è accessibile oltreoceano, tramite un’apposita scheda di navigazione (un po’ come nel caso di YouTube TV sulle TV smart, in forma di tab) all’interno di due già rotate applicazioni della Mela Morsicata, rappresentate da Apple TV ed Apple Music

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Interessante: Apple non è nuova nel settore musicale, avendo messo più che bene a frutto la rete di relazioni ottenuta, nel settore, con l'acquisto (nel 2014) di Beats by Dr. Dre, della quale ha per altro continuato a portare avanti lo sviluppo di pregiatissime cuffie per audiofili. L'iniziativa in questione potrebbe sembrare essere giunta fuori tempo massimo, ma considerando la potenza di fuoco della Mela morsicata, non ci giureremmo più di tanto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!