Iscriviti

Amazon: dal 4 Aprile l’abbonamento Prime passerà da 19 a 36 euro

Amazon ha deciso di aumentare l'abbonamento per Prime. Un aumento notevole, da 19 euro a 36 euro. Chi è già abbonato può rinnovare l'iscrizione la con vecchia tariffa entro il 4 Maggio.

Internet e Social
Pubblicato il 21 marzo 2018, alle ore 13:30

Mi piace
9
0
Amazon: dal 4 Aprile l’abbonamento Prime passerà da 19 a 36 euro

Il servizio offerta dall’azienda di Jeff Bezos, ovvero Amazon Prime, che permette di ricevere consegne anche in 24 ore senza costi aggiuntivi, aumenterà in modo esponenziale l’abbonamento annuale, e introdurrà un abbonamento mensile. 

Il rialzo del servizio entrerà in vigore dal 4 Aprile per i nuovi abbonati, che si troveranno a pagare 36 euro invece di 19.99. Chi invece già possiede un abbonamento Prime, con scadenza prevista entro il 4 Maggio potrà pagare e rinnovare il servizio con la tariffa precedente.

Il colosso Amazon ha inoltre introdotto un piano mensile che, come quello annuale, prevede un periodo gratuito di 30 giorni, ed offre consegne in breve tempo, al costo mensile di 4.99 euro. L’iscrizione prevede anche l’abbonamento automatico ad Amazon Prime Video, ovvero un servizio di streaming molto simile a Netflix per guardare film, serie tv, oltre ad Amazon Photos che cataloga nei server di Amazon i propri scatti. Compresi ancora nell’abbonamento ci sono i 3 mesi gratuiti per ascoltare i libri “Audible“, e “Prime Now” che prevede la possibilità di ricevere degli articoli nell’arco di qualche ora dall’ordine. 

Un aumento sicuramente esponenziale di Amazon Prime, che però si rivela “meno alto” rispetto ad altri Paesi europei. Infatti, in Gran Bretagna l’abbonamento annuale è di circa 90 euro (79 sterline), in Francia 49 euro, ed infine in Germania 69 euro. In Spagna, invece, si continuerà a pagare solo 19.95 euro, forse anche per l’avvenuto ritardo con cui Amazon Prime vi ha fatto il suo ingresso, rispetto al resto del Vecchio Continente.

Per Amazon Prime si prevede quindi in Italia un aumento dell’80%. Si può dire che un aumento così duro non si era mai visto nei servizi online più famosi. Alcuni abbonati Prime stanno incominciando a ricevere l’email di comunicazione con i dettagli e le varie opzioni. Un aumento che introduce al suo interno tanti altri servizi, oltre alle spedizioni veloci

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Un esponenziale aumento del servizio Amazon Prime quasi immaginabile. Infatti, molto probabilmente nessuno si sarebbe mai aspettato dal colosso un aumento dell'80% sull'abbonamento. Il nuovo costo introduce al suo interno tanti altri servizi, ma sono "servizi" non richiesti dalla popolazione, che probabilmente voleva solo usufruire di spedizioni in poco tempo con un abbonamento a basso costo. Sarà una strategia vincente quella di Amazon?

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

21 marzo 2018 - 14:16:34

Nemmeno io. Bezos se ne sta approfittando un po' troppo del fatto che sul suo e-commerce si trova di tutto.

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

21 marzo 2018 - 13:34:15

Una pessima, pessima, notizia. Un aumento assurdo e sproporzionato: già circa 20 euro annuali erano tanti.

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Serena Spaventa

21 marzo 2018 - 13:44:26

Un aumento così elevato di botto non lo trovo giusto

0