Iscriviti

Zanzariera fai da te e low cost. Come montare il kit

Zanzariere low cost: l'estate sta per arrivare e per salvarsi dall'incubo zanzare, un'efficace soluzione può essere la zanzariera fai da te, vediamo le istruzioni su come montare il kit

Vivere Low Cost
Pubblicato il 6 maggio 2016, alle ore 21:17

Mi piace
4
0
Zanzariera fai da te e low cost. Come montare il kit

Una soluzione semplice ed economica per il problema delle zanzare può essere quella di scegliere un tipo di zanzariera fai da te e low cost, ecco come montare il kit. La zanzariera è un elemento importante della casa durante la stagione estiva, ci può aiutare davvero molto contro l’ invasione degli insetti e la sua azione è radicale. Ci permette molto semplicemente di tenere alla larga dalla nostra casa gli insetti pur tenendo le finestre aperte.

Vi parlerò di come montare il tipo di kit più semplice in commercio per la nostra zanzariera fai da te e low cost. Il suo prezzo si aggira al massimo sui 5 euro. Il kit è costituito da un telo di velcro e un nastro biadesivo. Prima di acquistarlo controlliamo le misure delle nostre finestre e scegliamo la misura che fa al caso nostro. Oltre il kit, procuriamoci:

  • un paio di forbici
  • una matita colorata
  • alcool
  • un panno spugnoso o del cotone idrofilo

Come procedere

  1. Apriamo la finestra e con il panno imbevuto di alcool puliamo molto bene e a fondo l’ interno dello stipite. (Se abbiamo delle superfici lucide o laccate controlliamo facendo una piccola prova, che la vernice non si stacchi).
  2. Applichiamo il nastro biadesivo su tutti i lati dello stipite facendo un pò pressione per farlo aderire bene.
  3. Sovrapponiamo con attenzione e precisione la zanzariera allo stipite, in questo modo possiamo segnare la grandezza agli angoli con la matita colorata. Così possiamo procedere a togliere il bordo in eccesso della zanzariere tagliando con le forbici, tenendo a mente che non si rovina o sfilaccia.
  4. Posizionare con attenzione la zanzariera esercitando pressione sul nastro. Questo tipo di zanzariera può essere tolta per il lavaggio rimuovendola delicatamente e con attenzione dal nastro biadesivo, che rimarrà comunque attaccato allo stipite della nostra finestra.

Con queste poche operazioni e a un costo irrisorio, la zanzariera è quindi montata. Si ricorda ovviamente di lavorare in condizioni di sicurezza nei pressi delle finestre.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Pamela Belli

Pamela Belli - Il fai da te ci può aiutare anche nel caso delle zanzariere, permettendoci quindi di risparmiare un bel po'. Penso che se siamo dotati di un pò di pazienza e di buona volontà, possiamo cimentarci in quest'esperienza che ci salverà dalle temutissime zanzare e dai loro altrettanto fastidiosissimi attacchi. Per il resto montare il kit potrebbe essere anche un'occasione divertente e che fa sviluppare la voglia di fare e la creatività. I kit si possono trovare a buon prezzo in commercio sia al supermercato che nei negozi di fai da te.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!