Iscriviti

Uomini e Donne, i protagonisti tornano in studio ed è nuovamente boom di ascolti

I protagonisti di "Uomini e Donne" sono nuovamente tornati in studio e gli ascolti sono decisamente migliorati. Dopo il flop della formula dedicata alla scrittura, la messa in onda di quella tradizionale ha ottenuto lo share di un tempo.

Televisione
Pubblicato il 6 maggio 2020, alle ore 19:14

Mi piace
10
0
Uomini e Donne, i protagonisti tornano in studio ed è nuovamente boom di ascolti

Uomini e Donne“, il talk show dei sentimenti, ideato e condotto da Maria De Filippi, ha fatto anch’esso i conti con il Coronavirus e dopo uno stop durato poco più di un mese, pian piano si è cercato di riprendere. Per ben due settimane abbiamo assistito ad una formula inedita, nella quale la dama Gemma Galgani e la tronista Giovanna Abate, hanno avuto la possibilità di conoscere nuovi corteggiatori attraverso la chat e la scrittura.

Da qualche giorno però si è cercato di dare alla trasmissione una parvenza di normalità e così i protagonisti sono tornati in studio, senza il pubblico e rispettando le regole imposte dal Governo, prima tra tutte quella del distanziamento sociale. Il programma ha sempre ottenuto ottimi ascolti, soprattutto le vicende di dame e cavalieri del trono over, i quali nell’arco di 10 anni sono stati capaci di mettersi in vetrina, oscurando di fatto il trono classico.

Le liti super trash, le meccaniche e gli intrighi messi in scena dai protagonisti del parterre femminile e quello maschile, hanno ottenuto nel tempo ascolti da capogiro, paragonabili a quelli da prima serata, portando addirittura la De Filippi a pensare di proporre la trasmissione proprio nella principale fascia oraria della giornata. 

La nuova formula però, nonostante a queen Mary vada il merito di essere stata l’unica ad inventarsi una strada alternativa rispetto a quella tradizionale e andare lo stesso in onda con le sue trasmissioni (vedi “Amici” e “Uomini e Donne”), rispettando comunque le regole imposte dal Governo; non ha vinto e non ha convinto, subendo un brusco calo e totalizzando ascolti pari al 10/11% di share.

Ora però che tutti i protagonisti sono tornati in studio e le cose hanno ripreso il loro posto. Vuoi per la curiosità di conoscere Sirius, giovane corteggiatore di Gemma, vuoi per assistere alle continue liti tra la Galgani e Tina Cipollari, vuoi perché la conoscenza tra la dama torinese e Nicola, tra i quali intercorrono 44 anni di differenza, ha destato scalpore; ma gli ascolti sono tornati allo splendore di un tempo.

Difatti nelle prime puntate di messa in onda della formula classica di “Uomini e Donne”, Maria De Filippi si è portata a casa il 20.3% di share con 2.945.000 di spettatori. Ciò denota quanto il pubblico prediliga la Tv tradizionale e per un contenitore consolidato come quello dei sentimenti, non potrebbe essere altrimenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente trovo che le persone ormai si siano abituate alla classica e tradizionale formula di Uomini e Donne e assistere ad un brusco cambiamento, come quello mandato in onda nelle scorse due settimane, è stato davvero difficile ed è per questo che gli ascolti non hanno premiato l'impegno della De Filippi, cosa che invece sta accadendo adesso che i protagonisti sono tornati in studio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!