Iscriviti

Una Vita, anticipazioni dal 24 al 29 maggio: Genoveva viene arrestata

Il carattere esuberante di Genoveva non passa di certo inosservato e questa volta la situazione sta per peggiorare, dato che la donna ballando ubriaca sul balcone fa cadere, per sbaglio, una bottiglia, ferendo Donna Rosina, che decide di denunciarla.

Televisione
Pubblicato il 19 maggio 2020, alle ore 18:17

Mi piace
Una Vita, anticipazioni dal 24 al 29 maggio: Genoveva viene arrestata

Una Vita racconta le vite di alcuni abitanti del quartiere di Calle Acacias, in particolar modo dei condomini del civico 38. In queste nuove anticipazioni la protagonista sarà Genoveva, la nuova moglie di Samuel Alday, la quale con il suo carattere e il suo modo di fare esuberante aveva attirato su di sé molte cattiverie da parte delle altre vicine del quartiere, ma la situazione sta per peggiorare ulteriormente. Scopriamo insieme cosa succederà nelle nuove puntate in onda da domenica 24 a venerdì 29 maggio su Canale 5 alle 14:10.

Lucia chiede a Telmo di lasciare la città, vista che la sua presenta non è molto gradita ma Mateo lo invita a rimanere e così l’ex sacerdote deciderà di rimanere a Calle Acacias. Intanto l’atteggiamento esuberante di Genoveva continua a dare scandalo nel quartiere, infatti, una sera, la donna si mette a ballare sul suo balcone completamente ubriaca e senza volerlo, fa cadere la bottiglia che aveva in mano in strada, ferendo al braccio Donna Rosina.

Samuel cerca in tutti i modi di scusarsi con Donna Susana e Donna Rosina, ma le due decidono di raccontare la faccenda al commissario Mendez, affinché faccia arrestare Genoveva. Intanto Don Jose Miguel scopre che Cinta è stata espulsa dal collegio, dove studiava, mentre Marcelina rivela a Jacinto che se vogliono avere dei bambini, dovrà impegnarsi di più.

Don Ramon vuole riappacificarsi con il suo amico Don Felipe, dopo quello che è successo, ma tutte le persone vicino al Palacios lo invitano a desistere nel incontrare l’avvocato. Infatti, l’incontro tra i due non va per niente bene, perché l’avvocato punta un paio di forbici alla gola di Don Ramon, solo l’intervento di Agustina riesce ad evitare il peggio.

Dopo aver scoperto che Cinta è stata espulsa dal collegio, Don Josè Miguel e Donna Bellita decidono di parlare con la figlia e le rivelano che inizieranno a trovarle un buon pretendente che la sposi. Intanto Ursula rivela a Lucia, che Telmo non ha lasciato il quartiere e che sta indagando sul suo matrimonio con Don Eduardo.

Samuel chiede a Liberto di parlare con Donna Susana e Donna Rosina, affinché ritirino la denuncia contro Genoveva. L’uomo rivela all’amico di aver già provato a convincere le due donne ma senza risultato. Intanto Genoveva è rilasciata. Una volta tornata a casa, Samuel e Genoveva sono preoccupati perché le indagini messe in atto da Mendez potrebbero far arrivare nel quartiere personaggi pericolosi.

Telmo decide di lasciare la città, facendo sorgere in Lucia mille dubbi. La donna, infatti, oltre ai pensieri per Telmo, deve fare i conti con il marito Eduardo, che vorrebbe passare del tempo con lei. Intanto Carmen rivela a Lolita di credere all’innocenza di Don Ramon, mentre quest’ultimo, sentendosi responsabile per le disgrazie capitate a Don Felipe, vuole cercare un modo per aiutare l’amico.

Arriva nel quartiere il primo pretendente di Cinta, un certo Alberto. L’appuntamento tra Cinta e Alberto, al ristorante “Nuovo Secolo XX”, non va per niente bene ed Emilio è molto felice, perché prova un certo interesse per la ragazza. Intanto, nel quartiere, arriva Ariza, un uomo alla ricerca di Genoveva.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!