Iscriviti

U&D over, tra lacrime e commozione finisce la storia tra Marco e Carlotta

Durante la messa in onda della puntata del 13 marzo del trono over di "U&D", un momento di grande commozione è andato in onda e ha visto protagonisti Marco e Carlotta.

Televisione
Pubblicato il 16 marzo 2020, alle ore 09:34

Mi piace
7
0
U&D over, tra lacrime e commozione finisce la storia tra Marco e Carlotta

Durante la messa in onda della puntata del 13 marzo del trono over di “Uomini e Donne“, abbiamo assistito alla rottura definitiva e sorprendete tra il cavaliere Marco e la dama Carlotta. In uno studio orfano del suo pubblico a causa dell’emergenza sanitaria coronavirus che sta devastando l’Italia intera, dame e cavalieri hanno comunque trovato il modo per far parlare di sé e dar vite alle solite liti trash.

Gemma e Tina se ne sono dette di ogni, come è ormai consuetudine, per la Galgani è arrivato un nuovo cavaliere, Jan Pierre ha attaccato Tina dandole della cafona e i soliti siparietti tra Armando, Veronica, Valentina e Barbara, in collegamento da Milano, Roberta e la new entry Giovanni, non sono mancati, le donne hanno sfilato presentandosi in passerella seguendo il tema “solo per i tuoi occhi“. Nonostante tutto però ampio spazio è stato dedicato anche alla storia tra Marco e Carlotta.

Tra il cavaliere e la dama le cose sono sempre andate bene, addirittura ad un certo punto si è avuta come la sensazione che una nuova coppia si fosse formata, ma durante la puntata del 13 marzo, con grande sorpresa per tutti, le cose si sono arenate. Carlotta era già in studio, avendo sfilato, quando è entrato Marco, i due hanno dovuto rispettare il metro di distanza, come tutti i presenti del resto e non si sono nemmeno potuti salutare.

Marco visibilmente commosso ha iniziato a raccontare come sono proseguite le cose tra lui e Carlotta in queste ultime settimane e ha fin da subito lasciato intendere come la donna sia cambiata improvvisamente nei suoi confronti. Ha raccontato che nonostante siano stati spesso insieme, abbiano dormito insieme, lei lo abbia raggiunto a casa, Carlotta non fosse più quella di sempre. Le lacrime di Marco hanno toccato al cuore così come quelle di Carlotta, nonostante fosse lei a lasciare lui.

La dama visibilmente scossa ha dichiarato: “Io a 35 anni voglio un uomo che mi prenda di testa e di pancia, io Marco non lo desidero. Lui è un uomo meraviglioso che merita il meglio, ma il suo meglio non sono io“. Carlotta ha ammesso di voler un gran bene a Marco ma di non provare quell’attrazione fisica tale e quell’amore, da portarla ad intraprendere una vera e propria storia.

I pochi presenti in studio si sono commossi e hanno applaudito al momento. Marco ha confessato che l’arrivo di un nuovo cavaliere, Rosario (che ha ammesso di frequentare e di trovarsi bene con Barbara), gli ha fatto intuire che potesse essere stato la causa scatenante nel dietro front di Carlotta. La dama ha ammesso che per motivi lavorativi conosceva già Rosario, ma che non c’entra nulla con la sua decisione.

Il fatto che all’arrivo di Rosario sia conseguito il passo indietro di Carlotta nei riguardi di Marco è solo una coincidenza. Maria De Filippi ha poi chiesto al cavaliere se fosse innamorato della dama e Marco ha confessato che era sulla buona strada e che si è preso una bella cotta per lei. Le lacrime rigavano il volto di entrambi e la commozione ha preso il sopravvento in tutto lo studio.

Nonostante fosse Carlotta a lasciare Marco, nei suoi occhi si leggeva il dispiacere per non aver provato un sentimento che forse l’avrebbe potuta rendere felice e non solo, il dispiacere c’era anche nel dire quelle parole a Marco che, come ampiamente rimarcato dalla dama, non meritava tutto ciò che è accaduto. L’augurio è che sia Marco, sia Carlotta possano trovare la persona giusta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente ho trovato il momento altamente emozionante. Nonostante fosse Carlotta a lasciare Marco, nei suoi occhi si leggeva il dispiacere per non aver provato un sentimento che forse l'avrebbe potuta rendere felice. Non mi sento di schierarmi dalla parte di nessuno dei due, ma auguro ad entrambi tanta felicità e la possibilità di trovare la persona giusta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!