Iscriviti

Tv talk, Margherita Mazzucco e Gaia Girace sottolineano il desiderio di continuare a lavorare come attrici

Le due protagoniste della fiction "L'amica geniale" Gaia Girace e Margherita Mazzuppo, diretta dal regista Saverio Costanzo hanno risposto alle domande del conduttore Massimo Bernardini.

Televisione
Pubblicato il 2 marzo 2020, alle ore 11:40

Mi piace
3
0
Tv talk, Margherita Mazzucco e Gaia Girace sottolineano il desiderio di continuare a lavorare come attrici

La fiction L’amica geniale sta ottenendo un grande successo in termini di ascolti grazie alla capacità di coinvolgere un pubblico eterogeneo, come dimostrano i dati di ascolto. Ogni puntata ha avuto una media pari al 27,9% di share, pari a oltre 6 milioni di telespettatori che sono rimasti incollati al piccolo schermo. La fascia più coinvolta in questa serie televisiva è quella che va dagli 8 fino ai 24 anni.

Le due protagoniste Margherita Mazzucco e Gaia Girace, che interpretano rispettivamente i personaggi di Lenu e Lila, sono state intervistate a “Tv talk”, nello studio di Massimo Gramellini. Le due giovani attrici hanno sottolineato il momento felice da loro vissuto, visto che si tratta della loro prima esperienza televisiva.

Le parole delle due attrici

Alle due interpreti è stata posta una domanda riguardante le serie che loro guardano in televisione, dimostrando delle idee molto chiare. La serie è tratta dai libri della scrittrice Elena Ferrante e nello studio di Tv talk sono stati fatti i complimenti all’intera troupe della fiction. Un esempio si ritrova nel regista Saverio Costanzo che ha diretto nel migliore dei modi tutto il cast e ha instaurato un rapporto di grande amicizia con le protagoniste.

Inoltre, nel corso della chiacchierata con Massimo Bernardini, hanno fatto notare che in strada vengono riconosciute dalle persone, nonostante abbiano un look differente da quello della fiction. Queste sono le dichiarazioni al riguardo: “Noi siamo diverse dalla serie”.

In particolare Margherita Mazzucco ha svelato che viene riconosciuta quando si trova con gli amici e questo le crea imbarazzo. Due ragazze che, nel corso dell’intervista, hanno dimostrato una grande umiltà a cui si unisce una certa chiarezza. Le protagoniste hanno fatto intendere di rimanere con i piedi per terra e, riguardo alla voglia di continuare il loro lavoro, hanno affermato: “Speriamo che questo possa essere il nostro futuro”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Una fiction che merita tutto il successo finora ottenuto e ha il merito di far cimentare i giovani in un'epoca a loro ignota, che è stata dei loro nonni. Un plauso a queste due attrici, sono sicuro che avranno un futuro nel mondo dello spettacolo visto l'evidente talento, frutto di tanto lavoro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!