Iscriviti

Live – Non è la D’Urso, salta la puntata di martedì: ecco il motivo

La conduttrice Barbara D'Urso, nell'ultima puntata di "Live - Non è la D'Urso", ha annunciato lo slittamento della puntata di martedì del suo talk show.

Televisione
Pubblicato il 23 marzo 2020, alle ore 10:32

Mi piace
5
0
Live – Non è la D’Urso, salta la puntata di martedì: ecco il motivo

In un comunicato pubblicato sul sito “Mediaset Play“, la rete ha annunciato che “Live – Non è la D’Urso“, il talk show di Canale 5 condotto da Barbara D’Urso, doveva andare in onda due volte a settimana per tenere informati i telespettatori sul Coronavirus. Infatti, oltre alla solita diretta di domenica, ci sarebbe stata una puntata anche di martedì.

Il comunicato dell’azienda recita così: “Raddoppia l’appuntamento di Canale 5 con Live – Non è d’Urso, in onda sia la domenica sia il martedì, e sono confermati gli appuntamenti di Retequattro con la variazione di Fuori dal coro che passa al mercoledì e di Stasera Italia Speciale in onda il lunedì”.

Salta la puntata di martedì

Nella diretta di domenica del “Live – Non è la D’Urso“, la conduttrice ha annunciato che martedì non andrà in onda. Il problema sarebbe stato causato dall’assenza delle telecamere, dei cameraman e tecnici, ma non esclude che potrebbe raddoppiare nelle prossime settimane.

Queste sono le parole di Barbara D’Urso in merito alla puntata di martedì: “Con molto orgoglio ho accettato questa richiesta della mia azienda. Devo confessarvi una cosa: man mano che passano i giorni, qui al centro di produzione di Milano, diventa sempre più complicato”

Proprio per questo motivo è costretta a rinunciare alla puntata di domani: “Magari faremo il raddoppio, i tripli. Io sono qui e faccio quello che mi chiede l’azienda. Lo farò per voi, insieme a voi non questo martedì, probabilmente la settimana prossima”.

Questa mancanza di tecnici e altri componenti dello staff ha costretto molti programmi ad essere rinviati o chiusi in anticipo. L’esempio più evidente è quello del “Grande Fratello Vip“, il reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini, che deve chiudere prima a causa del Coronavirus.

Gli unici programmi che, almeno fino a questo momento, stanno resistendo sono quelli di informazione, come appunto “Live – Non è la D’Urso“, “Pomeriggio Cinque” e “Stasera Italia“, mentre ci si aspetta anche il ritorno di Nicola Porro su Rete 4.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - L'emergenza in casa Mediaset sembra essere grave, se in pochi giorni si è decisi prima di mandare in onda due volte a settimana "Live - Non è la D'Urso" e poi sospendere a data da destinarsi. L'obbiettivo della conduttrice è comunque quello di andare in onda più volte in una settimana, quindi non sono escluse novità in tal senso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!