Iscriviti

Live – Non è la D’Urso, l’ira di Barbara contro Nina Moric: "La parola rispetto lei non la conosce"

Nina Moric non si è presentata all'ultima puntata di Live - Non è la D'Urso, evitando così il confronto con il suo ex compagno Luigi Mario Favoloso e scatenando l'ira della conduttrice.

Televisione
Pubblicato il 24 febbraio 2020, alle ore 10:45

Mi piace
5
0
Live – Non è la D’Urso, l’ira di Barbara contro Nina Moric: "La parola rispetto lei non la conosce"

Barbara D’Urso furiosa contro Nina Moric nella puntata di domenica 23 febbraio 2020 di Live Non è la D’Urso. A scatenare l’ira della conduttrice è stata l’assenza della modella, che doveva avere un confronto con il suo ex compagno Luigi Mario Favoloso – ed i genitori di quest’ultimo – in merito alle pesanti accuse che i due si sono lanciati a vicenda nelle ultime settimane. 

Oltre all’assenza del pubblico a causa del pericolo del Coronavirus – che ha fatto registrare in Italia più di cento contagi e 4 decessi – Lady Cologno ha dovuto incassare anche un’inaspettata debacle da parte della celebre modella. “Il rispetto da parte di Nina Moric non me lo aspetto più” – ha affermato caustica la conduttrice. 

Nina Moric non si presenta in studio: l’ira di Barbara D’Urso

Barbara è furiosa con Nina per il suo comportamento, tanto che la conduttrice chiosa dicendo: “Può fare quello che vuole: la parola rispetto lei non la conosce“. La D’Urso non nega le difficoltà di portare avanti la trasmissione pur non avendo il calore del pubblico dello studio, ma a queste difficoltà si è aggiunta anche il dietro front dell’ex di Fabrizio Corona, che ha preferito non esporsi al fuoco incrociato di Favoloso e dei suoi genitori.

Nina non viene? Va bene così, spero sia felice a casa“, ha detto Barbara prima di dare il via ad un confronto accesissimo tra Luigi Mario Favoloso, Gianluigi Nuzzi – conduttore di Quarto Grado – e Alessandra Mussolini. Nel corso del confronto si è tornati a parlare dell’improvvisa scomparsa di Favoloso lo scorso dicembre, che ha causato un grande clamore e catalizzato l’attenzione del pubblico televisivo ma anche di programmi televisivi. 

Nuzzi è un fiume in piena contro Favoloso, tra le tante cose emerse anche un presunto legame tra l’imprenditore e ambienti di Forza Nuova. Accuse che l’imprenditore ha rigettato categoricamente. Piuttosto l’ex gieffino ha dichiarato si sentirsi molto turbato dalla notizia – diffusa dalla Moric tramite social – che la sua ex compagna avrebbe assunto il criminologo Ezio Denti – conosciuto in tv e a Live Non è la D’Urso per essere l’uomo della macchina della verità – per indagare sulle attività di Luigi Mario Favoloso.

Perché Nina dovrebbe indagare sull’attività professionale del suo ex compagno? Luigi Mario, originario di Torre del Greco, ha vissuto per molti anni in Svezia. Approdato a Milano per sfilare sulle passerelle delle principali case di alta moda, Luigi ha poi iniziato un’attività di import/export di tessuti.

E non solo, perché dalle notizie che si leggono in rete, l’imprenditore sarebbe anche comproprietario – insieme alla Moric – di un sushibar nel capoluogo lombardo. Nel 2018 Favoloso ha partecipato al Grande Fratello, ma la sua presenza all’interno della casa è durata molto poco a causa di alcune scritte sessiste su una maglietta contro Selvaggia Lucarelli, che ne hanno causato l’esclusione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Va bene tutto, ma Nina va compresa. L'esposizione mediatica non fa certo bene alla sua situazione, considerata la posta in gioca ed il tenore delle accuse che sono state mosse contro Favoloso. Nelle ultime puntate di Live Non è la D'Urso, NIna non è riuscita a dimostrare del tutto la veridicità delle sue accuse.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!