Iscriviti

Lino Di Nuzzo sul suo ruolo in Don Matteo 12: “Ammiro la forza di Jordi”

Con un’intervista rilasciata al settimanale “Telepiù”, Lino Di Nuzzo ha raccontato quella che è stata la sua esperienza come attore di "Don Matteo 12", la fiction di Rai 1 in cui interpreta la non facile parte di “Jordi”.

Televisione
Pubblicato il 6 marzo 2020, alle ore 12:04

Mi piace
17
0
Lino Di Nuzzo sul suo ruolo in Don Matteo 12: “Ammiro la forza di Jordi”

Don Matteo 12 continua a riscuotere grande successo, e con la fiction anche i suoi personaggi conquistano sempre più la stima e l’affetto del pubblico. Tra costoro, una menzione speciale non può non andare a Lino Di Nuzzo, l’ex ballerino di Amici di Maria De Filippi, che nella serie televisiva di Rai 1 interpreta il ruolo di Jordi Ferrazzoli

Intervistato dal settimanale TelePiù, il 27enne originario di Caserta ha ribadito di essere rimasto senza parole nel momento in cui l’agente lo ha chiamato per confermargli l’ingresso nel cast di Don Matteo 12. L’idea di recitare in una serie così amata e conosciuta, lo ha letteralmente bloccato. “Credo che una botta emotiva così forte non l’ho mai avuta nella mia vita” ha aggiunto una delle new entry che più hanno convinto il pubblico a casa.

Lui che è dovuto calarsi nella parte dell’introverso e un po’ scontroso Jordi, ha dichiarato che non è stato facile rimanere distaccato da un personaggio chiave della fiction. “Ammiro la sua forza nel reagire” ha commentato a proposito del ragazzo taciturno, che dopo essere stato emarginato dalla classe che frequenta, ha dovuto subire l’amputazione di una gamba.

Per lui che sogna un futuro da ballerino, la perdita dell’arto è una tragedia che gli sconvolge la vita. Ad aggravare la sua situazione c’è anche il sospetto che l’incidente in cui è rimasto coinvolto e che lo ha privato della gamba, sia a lui direttamente attribuibile per via dell’assunzione di sostanze stupefacenti. Nulla di tutto ciò corrisponde però al vero: il ragazzo ha assunto casualmente della droga durante una festa tenutasi in casa di un compagno di classe.

Nel folle scherzo messo in atto da Sofia e dal suo ragazzo, che decidono di mettere una pasticca di MDMA in un bicchiere a caso, vittima inconsapevole è proprio lo sfortunato Jordi. Ciononostante sarà proprio Sofia a rimanergli accanto, custodendo per quanto possibile il terribile segreto. E proprio sul ruolo di Sofia, interpretato da Mariasole Pollio, Lino Di Nuzzo svela di aver stretto con lei una grande amicizia. Ad ogni modo, conclude precisando che il suo cuore continua a battere per la fidanzata Giovanna Reynaud, conosciuta sul set di Soy Luna e che vivendo in Messico, ha modo di vederla solo una volta ogni tre mesi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Lino di Nuzzo è una new entry che ha saputo conquistare i fan di Don Matteo. La sua storia è triste ma allo stesso tempo dimostra quanto l’attaccamento alle passioni possa permettere di raggiungere traguardi importanti. Allo stesso tempo, la sua parte deve far riflettere su quelli che sono i temi di grande attualità come il bullismo, la prevaricazione e la discriminazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!