Iscriviti

GF Vip, il triste e toccante racconto di Adriana Volpe: "Quel cuoricino aveva smesso di battere"

E' toccato anche ad Adriana Volpe ricordare il passato al "Grande Fratello Vip", il suo racconto ha lasciato tutti interdetti: ecco cosa ha rivelato l'ex volto della Rai.

Televisione
Pubblicato il 28 febbraio 2020, alle ore 09:44

Mi piace
5
0
GF Vip, il triste e toccante racconto di Adriana Volpe: "Quel cuoricino aveva smesso di battere"

Adriana Volpe ha raccontato un particolare del suo passato che ha provocato molta emozione tra i telespettatori del “Grande Fratello Vip“. Davanti al muro trasparente che i vipponi usano per tracciare la linea della loro vita tra alti e bassi mentre raccontano la loro storia, Adriana Volpe ha rivelato di aver perso un bambino.

Un racconto emozionante ed emozionato, che ha portato tanta tristezza nella vita della Volpe e di suo marito Roberto Parli. Adriana inizia a ricordare il momento in cui Parli le chiese di sposarla e della felicità che aveva provato. Correva l’anno 2008 e nel 2010 la bella notizia: Adriana aspettava un bambino.

GF Vip, il triste racconto di Adriana Volpe

Ma ecco che i toni si abbassano e sul suo volto quella felicità scompare. La Volpe, arrivata alla decima settimana di gravidanza, avrebbe dovuto fare una visita ginecologica di controllo insieme al marito, per fargli sentire quel battito che tanto l’aveva emozionata: “Ma il cuore del bambino non si sentiva. No, non si sentiva niente. Un silenzio assordante. E quindi abbiamo appreso che quel cuoricino aveva smesso di battere. Che notte ho passato… Non ci volevo credere. Un baratro… e pensi: perché a me?”.

Un dolore lancinante che toglie il fiato e che Adriana ha deciso di condividere con i telespettatori del “Grande Fratello Vip”. Per fortuna il destino ha voluto in qualche modo rimediare a questa grande perdita e così, a dicembre del 2010, la Volpe è rimasta di nuovo incinta ed è nata la bellissima Giselle: “La fortuna ha voluto che a dicembre del 2010 un altro cuore ha cominciato a battere ed era più forte. Così è nata Gisele”.

La maternità per lei è stato un momento di grazia e un’emozione che rimarrà impressa per sempre nei suoi ricordi: “Auguro a tutti di provare questa gioia. In quel momento si capisce cos’è l’amore assoluto”, ha concluso Adriana con dolcezza e grata alla vita che le ha dato una seconda possibilità.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Non posso nemmeno immaginare il dolore che si può provare nel terrificante momento in cui ti rendi conto che il cuoricino del tuo bimbo ha smesso di battere. Un dolore che può spezzare in due i genitori. La Volpe e suo marito sono stati davvero fortunati a poter rivivere la gioia della maternità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!