Iscriviti

Francesco Arca, dopo "La vita promessa" è pronto per una nuova sfida

Francesco Arca che veste i panni di Vincenzo Spanò nella serie La vita promessa, è pronto a nuove sfide, come quella in Sud America dedicata a Evita Peròn. Nel frattempo, si dedica a un piano B come l'apertura di un locale, anche per un futuro più certo.

Televisione
Pubblicato il 27 febbraio 2020, alle ore 16:22

Mi piace
10
0
Francesco Arca, dopo "La vita promessa" è pronto per una nuova sfida

Francesco Arca è un attore particolarmente apprezzato e molto amato dal grande pubblico, non solo per il lato estetico, ma anche per i ruoli che interpreta nelle varie fiction. La sua ultima fatica è la seconda stagione de “La vita promessa“, la fiction in onda la domenica sera su Rai 1 che sta ottenendo grandi successi. Qui, Arca, come nella stagione precedente, veste i panni di Vincenzo Spanò, tornato a vendicarsi di Carmela Rizzo interpretata da Luisa Ranieri. 

Un personaggio cattivissimo che non si ferma di fronte a nulla e disposto a tutto, pur di raggiungere i suoi obiettivi. Arca, però, non ama sedersi sugli allori e ha in mente un progetto e una nuova sfida pronta all’orizzonte. A Di più Tv, l’attore ha confidato quale sarà la prossima impresa che lo vede protagonista. Queste le sue parole: “Da maggio sarò impegnato in Sudamerica. Sto incrociando le dita per un progetto grande, anzi grandissimo, per la televisione argentina: sei capitoli sulla vita della leggendaria vita di Evita Peron”.

Nonostante al momento, la sua carriera sia in ascesa e molto richiesto, teme che non lo chiamino più e che il telefono, prima o poi, smetterà di squillare dato che il mestiere d’attore è molto incerto e non sempre si è sulla cresta dell’onda. Per lui, ora che è padre di famiglia, risulta particolarmente importante avere un lavoro che sia stabile per garantire un futuro certo alla famiglia.

Proprio perché la carriera di attore non è sempre costante, ha in mente un piano B, ovvero l’apertura di un locale, anche se ha già provato anni fa, ma senza successo, in quanto troppo impegnato sul set e non avrebbe avuto tempo di dedicare a questo nuovo progetto. Ha ammesso che, qualora la carriera di attore dovesse interrompersi, il locale sarà sicuramente l’alternativa idonea. 

Riguardo al ruolo nella fiction che interpreta, si è detto contento di riprendere le vesti di Spanò e ritrovare i colleghi della passata stagione, come la Ranieri stessa, con la quale si è creato un bellissimo rapporto. Intanto, domenica 1 marzo andrà in onda la seconda puntata con nuovi risvolti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Francesco Arca continua ad avere grandissimo successo in qualsiasi cosa faccia. Vederlo nei panni del cattivo nella fiction di Rai 1 è un piacere e devo ammettere che è molto veritiero e reale in questi vesti. Chissà se riuscirà a vendicarsi Carmela Rizzo, anche se ne dubito perché si tratta di una donna determinata e caparbia. Credo sia giusto avere un piano B soprattutto per chi fa questo mestiere che, non sempre, prosegue sulla scia del successo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!