Iscriviti

Festival di Sanremo, i "Me Contro Te" rinunciano: "Siamo in pieno tour"

Intervistati dal "Corriere della Sera", i Me Contro Te dichiarano che a malincuore hanno dovuto rinunciare al Festival di Sanremo perché impegnati con il loro tour.

Televisione
Pubblicato il 3 febbraio 2020, alle ore 23:49

Mi piace
6
0
Festival di Sanremo, i "Me Contro Te" rinunciano: "Siamo in pieno tour"

I “Me Contro Te” sono una coppia di youtuber molto seguiti. I siciliani Luì e Sofì hanno infatti raggiunto sulla piattaforma ben 4,68 milioni di iscritti. Nel mese di gennaio è uscito anche il film “Me Contro Te Il film – La vendetta del signor S“, superando negli incassi anche Checco Zalone.

Ma i loro progetti non sono finiti qui. Oltre ad aver messo sul mercato l’album delle figurine sul loro primo film, il duo ha inciso anche il CD musicale. L’album, intitolato “Il Fantadisco Dei Me Contro Te Canta Con Luì & Sofì“, esce il 14 febbraio (San Valentino) sia in versione Gialla (CD + Gratta e Canta) che Lilla.

I “Me Contro Te” rifiutano il Festival di Sanremo

Grazie ai loro ultimi successi, i “Me Contro Te” sono desiderati in tutta Italia. Amadeus, come rivelato dal duo nella loro ultima intervista al “Corriere della Sera“, li voleva come ospiti in una puntata della kermesse italiana. Luì e Sofì dichiarano di aver rifiutato questa proposta, spiegandone tutti i motivi.

La motivazione dietro a questa rinuncia è nata dai numerosi impegni dei prossimi mesi: “A malincuore non siamo potuti andare ospiti a Sanremo perché siamo in pieno tour. Andare in gara? Mah, ci mette un po’ ansia: vediamo la musica come uno dei nostri progetti ma non siamo cantanti… nemmeno attori o scrittori. Ci vediamo più come degli intrattenitori”.

Ma questo loro successo arriva da lontano. Nella stessa intervista spiegano come hanno iniziato a caricare i loro video su YouTube: “Volevamo creare una sorta di nostro archivio dei ricordi. Per diverso tempo hanno fatto zero visualizzazioni. Oggi ne carichiamo uno al giorno, facendo nel mentre progetti paralleli, come i libri, il disco, il film…”

Una popolarità che viene quindi da lontano, ma dopo tanti sacrifici i due ragazzi stanno ottenendo il successo tanto desiderato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Che piaccia o no, i "Me Contro Te" stanno ottenendo un successo in tutta la nostra penisola. Canzoni, album, film che si trovano in prima posizione. Probabilmente i contenuti sono discutibili, ma non è mai così scontato intrattenere i bambini dinanzi a uno schermo del loro computer o al cinema.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!