Iscriviti

Domenica In, Iva Zanicchi fa una battuta infelice sul coronavirus e i cinesi: si infiamma la polemica

In merito allo scenario internazionale inerente l'epidemia di 2019-nCoV e il pericolo di trasmissione infettiva, lo storico volto della televisione italiana si è lasciata sfuggire una considerazione inappropriata nel corso dell'ultima puntata di "Domenica In".

Televisione
Pubblicato il 3 febbraio 2020, alle ore 13:26

Mi piace
15
0
Domenica In, Iva Zanicchi fa una battuta infelice sul coronavirus e i cinesi: si infiamma la polemica

Una battuta infelice uscita malissimo. In un periodo così instabile nell’ambito sanitario internazionale, ogni parola pronunciata in tv e sui social network viene soppesata all’inverosimile. Facile quindi finire nella gogna mediatica, anche soltanto per una battuta. Infelice, come nel caso della celebre cantante ed ex conduttrice tv Iva Zanicchi.

Domenica  2 febbraio l’80enne emiliana, ospite di Mara Venier nella trasmissione di Rai 1 “Domenica In“, ha fatto dell’ironia sulla popolazione cinese e il potenziale pericolo di contagio infettivo, con particolare riferimento al coronavirus. Iva Zanicchi avrebbe esclamato con estrema schiettezza: “Io quando vedo un cinese sorrido ma me la do a gambe. Non viaggio con la mascherina per ora. Se uno ha paura, ha paura”.

La sua esclamazione, forse un pò infelice e che ha spiazzato la conduttricein primis, è stata repentinamente rettificata dalla stessa Iva Zanicchi. La prolissa ospite di Mara Venier ha provato a mettere una pezza sulla sua spudorata dichiarazione: “Forse farei meglio a tacere. Non vorrei che qualche cinese si fosse offeso (…) Guarda era solo una battutaccia. Io sono in un albergo a Roma e a colazione stamattina tra i tavoli c’erano trenta cinesi, io ero in un tavolino da sola eh… ma solo perché non li conoscevo”.

I telespettatori, che non hanno gradito la mordace ironia di Iva Zanicchi, non hanno perduto tempo nel puntarle il dito contro e accusarla sui social network e nelle varie community della rete. Sebbene l’80enne emiliana si sia immediatamente scusata per la battuta politically uncorrect sui cinesi, sul web si è ugualmente scatenato un polverone mediatico non indifferente, che ha raggiunto toni accesi.

Su Twitter molti telespettatori si sono pronunciati in merito alla spiazzante dichiarazione di Iva Zanicchi: “Domenica In. Gravissime affermazioni di Iva Zanicchi nel silenzio della conduttrice. La Rai prenda provvedimenti”. E ancora: “Iva Zanicchi sarebbe molto simpatica, ma fondamentalmente è molto molto ignorante, è la tipica nonna di provincia che non ha mai potuto studiare e quindi fa strafalcioni uno dietro l’altro. Non per giustificarla, ma per contestualizzarla. Lascia un po’ il tempo che trova”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Personalmente non ci ravvedo i contorni di qualcosa di indecoroso. Una considerazione impulsiva, parole spontanee: una battuta infelice, ahimè uscita malissimo. A mio avviso Iva Zanicchi può esprimere il proprio punto di vista in assoluta libertà e mi sembra lo abbia fatto senza tanti fronzoli e ipocrisie. Condivido appieno il suo pensiero.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

03 febbraio 2020 - 17:28:16

E tanto ora ogni cosa è buona x creare un polverone. NOIA, NOIA,NOIA!!!!

0
Rispondi