Iscriviti

Domenica In, Bugo racconta la sua verità sullo scontro con Morgan a Sanremo 2020

Primo ospite del salotto sanremese di Mara Venier a Domenica In è il cantante Bugo, protagonista di una controversia colorita e grottesca con Morgan, suo compagno di gara.

Televisione
Pubblicato il 10 febbraio 2020, alle ore 10:17

Mi piace
7
0
Domenica In, Bugo racconta la sua verità sullo scontro con Morgan a Sanremo 2020

Bugo è stato a sorpresa il primo ospite della puntatone di Domenica In interamente dedicata alla kermesse musicale del Festival di Sanremo. Il cantante, protagonista – suo malgrado – di uno dei momenti più imbarazzanti e folli avvenuti sul palco dell’Ariston, superato lo shock iniziale ha raccontato la sua verità riguardo la diatriba con Morgan.

Nel salotto di Mara Venier si torna a parlare dell’affaire di Sanremo 2020, cioè della lite tra Morgan e Bugo, che come sappiamo non si è fermata dietro le quinte, ma è stata portata in scena, scrivendo così non solo una delle pagine più trash e tristi del Festival, ma coinvolgendo anche milioni di spettatori – non solo italiani, visto che la gara musicale è seguitissima anche all’estero -. 

Bugo e la sua verità sullo scontro con Morgan

La decisione di Morgan di stravolgere il testo della loro canzone, di offendere Bugo durante l’esibizione, quindi la successiva decisione di quest’ultimo di abbandonare la scena ha fatto si che la coppia fosse squalificata, quindi uscisse dalla gara, con il dispiacere dei fan. Bugo è ora apparso più tranquillo, anche se rivedere la clip del momento dell’insulto da parte di Morgan lo ha nuovmente rabbuiato.

Mi è difficile ascoltare quelle parole” – ha ammesso il cantante che, dopo questa triste esperienza, può far conto sul sostegno di molti, prima fra tutte anche la Venier, che per incoraggiarlo gli ha detto: “Forza Bugo, io sono con te“. Il cantante ha poi proseguito nel raccontare le sue emozioni in seguito a quanto accaduto sul palco: “Ero piuttosto turbato, emotivamente, non si può arrivare a un livello tale. Già cambiare il testo… poi con gli insulti“.

Bugo ammette che non è facile rivivere certi momenti, anche in considerazione dell’amicizia che pensava di avere con Morgan. Anche Francesco Facchinetti ha voluto dire la sua sull’argomento dicendo che ha sentito delle affermazioni molto brutte nei confronti di Bugo, che non merita. A puntare il dito contro Morgan è anche Selvaggia Lucarelli. Sencondo la giornalista è curioso che Morgan inciampi sempre in persone persecutorie. Morgan ha lavorato con Maria De Filippi, per poi andar via, così com’è successo a X Factor, per non parlare dei problemi con il Fisco.

Selvaggia quindi chiede per quale motivo Bugo abbia chiesto proprio a Morgan di fare coppia con lui a Sanremo. Il cantante rivela che aveva una canzone pronta, però mancava qualcosa. La voce di Morgan avrebbe dato quindi un valore aggiunto. Burgo nel raccontare i fatti ammette: “Ho la stima per lui, iniziamo un progetto e mi prendo tutti i rischi“.

Dalla serata delle cover ci sono stati i primi screzi; le partiture non andavano bene e l’orchestra non le accettava. Secondo Dondoni l’ormai ex coppia sta facendo il boom di ascolti, anche in considerazione del fatto che, nonostante la squalifica, Bugo sia a parlare a Domenica In – e anche cantare – mentre Morgan è atteso su Canale 5 a “Live – Non è la D’Urso”.

Il pubblico sembra cmunque aver capito chi è Bugo, cioè un bravo ragazzo che fa musica nei piccoli locali, mentre Morgan può essere animato da uno spirito diverso, più strategico. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Chi conosceva Bugo prima del colpo di testa di Morgan sul palco? Si può affermare con certezza, che grazie alla discutibile quanto spiacevole iniziativa di Morgan, Bugo oggi possa contare non solo sul favore del pubblico, ma soprattutto su un'esposizione mediatica mai avuta prima di oggi. Dunque tutto sommato la follia di Morgan gli ha portato fortuna.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

10 febbraio 2020 - 20:32:47

Condivido pienamente il tuo pensiero

0
Rispondi