Iscriviti

Doc – Nelle tue mani, parla Maurizio Costanzo: "Funziona ai tempi del coronavirus"

Maurizio Costanzo ha espresso la sua opinione in merito all'offerta dei palinsesti televisivi riservati in questo difficile periodo di isolamento, segnato dal coronavirus. L'amato conduttore ha speso belle parole per la nuova fiction "Doc - Nelle tue mani".

Televisione
Pubblicato il 9 aprile 2020, alle ore 10:29

Mi piace
8
0
Doc – Nelle tue mani, parla Maurizio Costanzo: "Funziona ai tempi del coronavirus"

Il nuovo medical drama Doc – Nelle tue mani, con protagonista l’attore Luca Argentero, domina imperterrito sugli ascolti sbaragliando qualsiasi concorrenza: la seconda puntata ha toccato il 29% di share, conquistando l’attenzione di oltre 8 milioni di spettatori. Un vero e proprio successo, sul quale ha detto la sua il padre del giornalismo televisivo, Maurizio Costanzo.

Il marito della mitica conduttrice Maria De Filippi, nonostante sia più vicino all’universo Mediaset, è sempre stato un professionista imparziale e giusto. Per tale ragione, non ha avuto problemi a pronunciarsi a favore della nuova fiction Rai, spiegando con grande apprezzamento i motivi del suo trionfo.

Il conduttore e giornalista, attraverso un’intervista condotta da Libero Quotidiano, ha riservato belle parole per “Doc – Nelle tue mani” riconoscendo il suo grande potenziale: “Lo sceneggiato aiuta a distrarsi. Non a caso Doc – Nelle tue mani, interpretato da Luca Argentero, ha raggiunto sette milioni di persone alla prima uscita. Bisogna distrarsi ed entrare in un’altra storia e questo lo sceneggiato lo sa fare”.

Secondo Costanzo, per consentire al vasto pubblico televisivo di distaccarsi dai diversi problemi della quotidianità è necessario raccontare loro delle belle storie. Sono proprio queste che Luca Argentero porta in scena con il suo inedito ruolo racchiuso nel personaggio del primario Andrea Fanti. Non solo la vicenda personale del protagonista fa riflettere, ma anche di tutti gli altri personaggi secondari che, nel corso delle puntate, entrano nella trama portando ricchi sentimenti e forti emozioni.

Inoltre il conduttore de “L’intervista”, oltre a complimentarsi con tutto il cast della serie TV, ha proposto un’idea che potrebbe arricchire i vari palinsesti televisivi, soprattutto in questo difficile periodo di isolamento generato dall’emergenza coronavirus. La richiesta di Costanzo è quella di ritrasmettere vecchi sceneggiati che in passato hanno conquistato il cuore dei telespettatori: “Per intenderci quelli interpretati da Alberto Lupo, da una giovanissima Loretta Goggi e da tanti altri ancora…”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Come confermato dai dati Auditel, "Doc - Nelle tue mani" è riuscito a conquistare il vasto pubblico televisivo cosi da inibire ogni concorrenza. Il potenziale del medical drama è stato riconosciuto pure da grandi nomi della televisione italiana come quello di Maurizio Costanzo che, con imparzialità e sincerità, ha riservato un eccellente giudizio verso questa bella fiction.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!