Iscriviti

Doc – Nelle tue mani: le anticipazioni della seconda parte che arriverà in autunno

Si è appena conclusa la prima parte della fiction con Luca Argentero e già i fan si chiedono cosa succederà in autunno, quando sarà trasmesso il finale della prima stagione.

Televisione
Pubblicato il 17 aprile 2020, alle ore 13:07

Mi piace
9
0
Doc – Nelle tue mani: le anticipazioni della seconda parte che arriverà in autunno

Con il riavvicinamento di Andrea e Agnese si è conclusa la prima parte di Doc – Nelle tue mani, la fiction trasmessa da Rai 1, ispirata alla storia del dottor Pierdante Piccioni. Come già noto, inizialmente era prevista la messa in onda di 16 episodi, suddivisi in otto serate, ma a causa dell’emergenza sanitaria in atto per la diffusione del COVID-19, le riprese sono state interrotte, e pertanto la Rai ha trasmesso solo i primi otto episodi, che, non avendo un vero e proprio finale, ha lasciato tutti i numerosi telespettatori, in trepida attesa per lo sviluppo della storia.

Probabilmente la serie riprenderà in autunno, dopo che saranno completate le riprese della seconda parte. Come dichiarato dal regista Jan Maria Michelini, manca circa una settimana di lavoro per ultimare le riprese, e si spera che nel mese di giugno, con tutte le precauzioni del caso, si possa riprendere.

In attesa che la fiction torni in onda, c’è molta curiosità tra i fan per sapere come evolverà la storia del dottor Andrea Fanti, interpretato da Luca Argentero. Dopo l’amnesia causatagli da un colpo di pistola, esploso dal padre di un giovane paziente deceduto nel suo ospedale, l’ex primario sta cercando di ricostruire i suoi ultimi dodici anni di vita.

Dopo la scoperta della morte del figlio Marco, della separazione con la moglie Agnese e della rivelazione da parte di Carolina, di quali sono state le cause della morte del fratello, nella seconda parte, il dottor Fanti dovrà fare i conti con il dottor Marco Sardoni, che insieme alla moglie, cercano di avvelenare farmacologicamente Andrea, per allontanarlo dall’ospedale, prima che ricordi di aver scoperto che il suo amico medico, attuale primario, sia il responsabile della morte di un giovane paziente deceduto per una terapia errata.

Nella seconda parte, come anticipato dal regista Jan Maria Michelini in una intervista a Fanpage.it, ci saranno delle evoluzioni sull’intreccio amoroso che vede coinvolti Andrea, Agnese e Giulia. Nell’ultima puntata trasmessa, il dottor Fanti e sua moglie Agnese hanno ritrovato il feeling perduto, tanto da finire a letto insieme, facendo presagire una riappacificazione, anche dopo la rilevazione di Carolina delle cause della morte di Marco, che hanno di fatto alleggerito il peso della coscienza di Andrea. Non può rimanere estranea da questa storia la dottoressa Giulia Giordano, che ha cercato, senza fortuna di ricordare al dottor Fanti, che prima dell’amnesia, avevano una storia d’amore.

Oltre questa vicenda, nella seconda parte, conosceremo il segreto privato che agita il dottor Lorenzo Lazzarini, che non ha mai nascosto di essere attratto da Giulia, e il perché la dottoressa Elisa Russo ha un carattere così duro. Anche il rapporto tra Riccardo e Alba avrà un’evoluzione, dopo che il ragazzo rivelerà la verità sulla sua disabilità, mentre per il finale si prevedono scintille quando verrà fuori il caso di malasanità con protagonista il dottor Marco Sardoni, che cercherà di coinvolgere anche il dottor Fanti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Dovremo aspettare fino al prossimo autunno per vedere la conclusione di questa prima stagione della fiction Doc – Nelle tue mani. Considerando il notevole successo di pubblico, riscosso in queste prime 4 serate, è ovvio che nel frattempo si fanno ipotesi su cosa succederà. Tanti sono i temi rimasti in sospeso dopo l’ultima puntata. Nell’articolo proviamo ad anticiparne qualcuno, grazie alle interviste dei protagonisti negli ultimi giorni, ma si tratta solo di pillole, per i dettagli ci tocca attendere l’autunno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!