Iscriviti

Come una madre, Sebastiano Somma rivela: "Non sono stato considerato"

Sebastiano Somma, uno dei protagonisti della nuova fiction "Come una madre" si racconta in una intervista parlando del suo personaggio e anche di quando era inviso alla televisione che gli proponeva ruoli non sempre convincenti.

Televisione
Pubblicato il 4 febbraio 2020, alle ore 15:46

Mi piace
11
0
Come una madre, Sebastiano Somma rivela: "Non sono stato considerato"

Sebastiano Somma è uno dei protagonisti della nuova fiction in tre puntate che è cominciata domenica 2 febbraio dal titolo “Come una madre” con protagonista principale Vanessa Incontrada. Un attore noto al pubblico per vari lavori, tra cui “Un caso di coscienza” e “Sospetti”, solo per citarne alcuni. In seguito a una pausa dalla televisione, ha fatto teatro. 

Intervistato dal settimanale Oggi, oltre a parlare del ruolo che ricopre in questa nuova fiction, si toglie qualche sassolino dalla scarpa riguardo la sua carriera e la poca considerazione che gli è stata riservata. Durante questi anni, molti gli hanno offerto di partecipare a un reality, ma lui ha sempre rifiutato e risponde con queste parole: “Non mi piace l’idea di finire in mezzo alle urla, alle risse. Io faccio l’attore. Certo, ho avuto una forte delusione: non arrivavano ruoli stimolanti, nei miei confronti c’è stata una disattenzione che mi ha ferito”.

Dal momento che molti lo reputano un eroe nazionalpopolare, a suo avviso, non gli hanno mai affidato personaggi diversi o comunque disonesti oppure sopra le righe. Con il ruolo che interpreta in “Come una madre”, qualcosa è cambiato. Nella fiction che andrà in onda per altre due domeniche, veste i panni di un maggiore dell’intelligence dai modi alquanto bruschi. 

In questa fiction, è un antagonista, una spia dei servizi segreti che ha un lato oscuro e temerario. Nella puntata, andata in onda domenica 2 febbraio, il suo personaggio è emerso fin da subito e il pubblico ha potuto capire che tipo di personaggio sia e quali misteri e segreti possa celare. Nella fiction, è sulle tracce di Angela, interpretata da Vanessa Incontrada, la quale ha perso il figlio in un incidente stradale e, ora, si ritrova a fare da mamma ad altri due bambini, rimasti orfani. 

Sebastiano Somma ha il ruolo del maggiore Sforza che deve svelare tutti gli arcani misteri e capire come mai la mamma dei bambini è stata uccisa in un modo così brutale. Angela e i bambini sono a Roma dove troveranno l’aiuto di qualcuno d’inaspettato. Una fiction che ha catturato da subito il pubblico. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - In "Come una madre", Sebastiano Somma indossa i panni di un maggiore scorbutico e arcigno. Sicuramente questa fiction e personaggio gli permetteranno di dare lustro alla sua carriera catturando così l'attenzione del pubblico e della critica che lo apprezza molto in questi panni. Speriamo sia l'inizio di nuovi personaggi e storie da affrontare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!