Iscriviti

C’è posta per te: Belen e Stefano De Martino testimoni di nozze per Gabriele, fratello disabile di Amedeo Grieco

Pio e Amedeo convincono Belen e Stefano a fare da testimoni al matrimonio di Gabriele, fratello di Amedeo, con la fidanzata Giorgia. La promessa in studio con l’anello pagato dalla coppia.

Televisione
Pubblicato il 2 marzo 2020, alle ore 09:29

Mi piace
8
0
C’è posta per te: Belen e Stefano De Martino testimoni di nozze per Gabriele, fratello disabile di Amedeo Grieco

Record stagionale di ascolti per C’è posta per te che, nella settima puntata andata in onda sabato 29 febbraio, ha ottenuto un ascolto medio di 6.143.000 con uno share del 30,1%, surclassando la concorrenza del programma di Rai 1, Una storia da cantare, che si è attestato su 3.274.000 spettatori ed uno share del 15,8%.

Protagonisti della prima parte del programma ben quattro VIP, che hanno dato scena alla prima storia della serata. Mittenti della posta il duo comico Pio e Amedeo, accompagnati da Gabriele, fratello disabile di Amedeo, attualmente disoccupato e che nella scorsa stagione di C’è posta per te, dopo aver preso la patente, aveva ottenuto, grazie alla forza convincente dei due comici pugliesi, una autovettura in regalo da Mario Balotelli. Il ragazzo non trova facilmente lavoro, nonostante la legge imponga alle aziende un numero minimo di assunzioni di persone con disabilità, ma al sud, come denuncia Amedeo, si preferisce assumere chi ha delle disabilità lievi e pagare una multa, per raggirare le leggi.

Questa volta Gabriele vorrebbe fare un passo importante, sposare la sua fidanzata Giorgia, ma è alla ricerca di due testimoni, che si facciano anche carico di parte delle spese. Ecco allora che Pio e Amedeo, che sarebbero i primi destinatari delle richieste economiche di Gabriele, hanno pensato di mandare la posta alla coppia Belen Rodriguez e Stefano De Martino.

Ed è proprio Gabriele il primo a parlare con la coppia, con una domanda che spiazza Belen: “Ma la farfallina come sta?”. “Sta sempre allo stesso posto”, la risposta della showgirl. A questo punto prendono la parola Pio e Amedeo che spiegano i motivi per cui Belen e Stefano sono stati convocati da Maria De Filippi: Gabriele vuole sposarsi e cerca i testimoni di nozze, quelli che fanno i regali più costosi.

Belen accetta, mentre Stefano ironizza e fa la parte di quello che ha il braccino corto. Ma ormai la coppia è incastrata ed ecco entrate i regali da finanziare. Si inizia con una cucina, che viene completata con l’aggiunta della lavastoviglie e del piano cottura a induzione che fa lievitare il prezzo a Euro 9.500. Poi è la volta delle bomboniere: la scelta ricade su un elefantino ricoperto d’argento, 100 pezzi per un conto totale di Euro 2.900. Dulcis in fundo l’anello per la promessa di matrimonio, con la scelta che ricade, ovviamente, su quello più costoso: Euro 5.400.

Dopo la firma di Stefano De Martino sui contratti di acquisto, arriva il momento più romantico della serata. Giorgia la fidanzata di Gabriele, ignara di tutto, entra in studio e dall’altra parte della busta trova il suo fidanzato che legge una lettera, ironizzando anche sulla sua disabilità alla mano destra. Gabriele, in ginocchio, chiede a Giorgia di sposarlo, e la ragazza accetta.

Durante l’abbraccio finale tra i protagonisti di questa storia, Pio e Amedeo colgono l’occasione per invitare Maria De Filippi e la coppia Belen-Stefano al loro prossimo programma Felicissima sera, che andrà in onda a breve su Canale 5.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Momento molto divertente quello messo in scena da Pio e Amedeo che hanno scroccato alcuni regali per le nozze di Gabriele e Giorgia. Ma anche un momento di denuncia, quando Amedeo ha sottolineato la difficoltà per i disabili ad essere inseriti nel mondo del lavoro al sud Italia, nonostante ci siano delle leggi che li tutelano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!