Iscriviti

Ascolti tv domenica 1 marzo: "La vita promessa" ancora una volta stravince e costringe Barbara D’Urso a rincorrere

Domenica 1 marzo, la fiction "La vita promessa" si è ancora una volta confermata leader negli ascolti della domenica sera e ha costretto Barbara D'Urso e la sua "Live - Non è la D'Urso", a rincorrere a fatica la concorrenza

Televisione
Pubblicato il 2 marzo 2020, alle ore 11:51

Mi piace
10
0
Ascolti tv domenica 1 marzo: "La vita promessa" ancora una volta stravince e costringe Barbara D’Urso a rincorrere

Domenica 1 marzo si è consumata l’ennesima sfida televisiva a suon di share, e se su Rai 1 la seconda puntata della seconda stagione della fiction “La vita promessa“, che vede come protagonisti Luisa Ranieri e Francesco Arca, ha sbaragliato la concorrenza senza indugi, su Canale 5 Barbara D’Urso e il suo contenitore d’intrattenimento “Live- non è la D’Urso“, è stata costretta a rincorrere.

Anche la seconda stagione de “La vita promessa” non ha deluso le aspettative e sta appassionando i telespettatori tenendoli incollati d’avanti al televisore. Difatti le vicende della bella siciliana Carmela (Luisa Ranieri), emigrata in America negli anni ’20 dopo essere rimasta vedova con quattro figli da crescere e del perfido Vincenzo Spanò (Francesco Arca), che ha morbose attenzioni nei riguardi della donna, stanno riscontrando un grandissimo successo.

Ancora una volta la fiction diretta da Ricky Tognazzi si è confermata leader della domenica sera e durante la messa in onda della seconda puntata, domenica 1 marzo, ha totalizzato 4.582.000 spettatori, conquistando 19.3% di share. In contemporanea, sulla rete del biscione, Barbara D’Urso ha ospitato Clizia Incorvaia (squalificata al “Grande Fratello Vip”) che si è sottoposta alle cinque sfere, Vittorio Sgarbi che ha pubblicamente chiesto scusa alla conduttrice dopo la lite della scorsa settimana, e la mamma di Favoloso e Nina Moric sono state le protagoniste di uno scontro infuocatissimo.

Nonostante ciò però la D’Urso si è ritrovata ad inseguire affannosamente la concorrenza, portando a casa solo 2.601.000 spettatori pari al 14.8% di share, praticamente la metà rispetto a quanto totalizzato dal primo canale della rete di via Mazzini. Se la sfida che ha riguardato le principali reti televisive ha visto “Live- non è la D’Urso” completamente asfaltata da “La vita promessa”, su Rai 2 Fabio Fazio ha dignitosamente tenuto testa.

Che tempo che fa” che ha visto l’ospitata di Maria De Filippi che si è confessata a cuore aperto, ha totalizzato 2.262.000 di spettatori e l’8.8% di share. Il suo diretto avversario, ovvero Massimo Giletti, in onda sul La7 con “Non è l’arena“, ha ottenuto solo 1.623.000 di spettatori, con il 6.1% di share. Insomma “La vita promessa” si è ancora una volta confermata leader negli ascolti, regalando alla Rai l’ennesima vittoria serale, in termini di ascolti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che La vita promessa sia una fiction bellissima che giustamente sta appassionando milioni e milioni di telespettatori. Il pubblico magari gradisce meno le vicende e le liti che si innescano nel programma di Barbara D'urso e preferisce premiare la fiction in onda su Rai 1. Complimenti però anche a Fazio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!