Iscriviti

Amici Speciali, il ritorno di Michele Bravi e il nuovo singolo

"Amici Speciali" si appresta alla prima puntata di venerdì 15 maggio. Tra i volti e gli artisti, uno dei protagonisti è Michele Bravi che torna sulle scene musicali dopo un periodo difficile con il nuovo singolo dal titolo "La vita breve dei coriandoli".

Televisione
Pubblicato il 13 maggio 2020, alle ore 11:59

Mi piace
12
0
Amici Speciali, il ritorno di Michele Bravi e il nuovo singolo

“Amici Speciali”, il nuovo format di Maria De Filippi che prende il via nella serata di venerdì 15 maggio alle 21.20 circa su Canale 5 si avvale, tra i protagonisti, non solo degli ex protagonisti del talent, ma anche di un altro artista, ovvero Michele Bravi. Il suo percorso non è stato facile, ma tornare a fare musica è sicuramente un ottimo punto di partenza per lui. 

“Amici Speciali” è lo spin off del talent che ha portato al successo tantissimi artisti permettendogli di vendere molti album e di essere nomi importanti della musica. Emma Marrone, Alessandra Amoroso, The Kolors o Alberto Uso sono solo alcuni dei nomi emersi dalla fucina del talent. Inoltre, The Kolors e Alberto Urso, sono insieme a Michele Bravi, alcuni dei protagonisti. 

Proprio nella trasmissione di Maria De Filippi, Michele Bravi avrà l’occasione di ritornare a parlare e fare musica presentando per la prima volta il suo nuovo singolo dal titolo “La vita breve dei coriandoli”. Un brano che sarà possibile ascoltare nelle piattaforme digitali subito dopo la sua performance ad Amici Speciali e che fa parte del suo nuovo album in uscita nei prossimi mesi e che si intitola “La geografia del buio”. Un disco che avrebbe dovuto uscire il 20 marzo, ma a causa della pandemia, è stato rimandato a data da destinarsi. 

“La vita breve dei coriandoli”, il nuovo singolo di Michele Bravi, è scritto in collaborazione con tantissimi artisti, tra cui Giuseppe Anastasi, Michele Bravi, Francesco Catitti, Federica Abbate, Cheope con la produzione di Francesco Katoo Catititti. L’album segna il suo ritorno nel panorama musicale dopo il terribile incidente che lo ha coinvolto, ormai un anno e mezzo fa, portando alla morte di una donna e che ha lasciato ferite profonde nello stesso cantante. 

Un periodo difficile per Bravi, il quale si è chiuso in se stesso, nel suo silenzio, senza rilasciare interviste per poi essere pronto a tornare alla musica, al suo lavoro e passione. La canzone parla poi di tornare alla luce grazie all’amore verso le piccole cose. Proprio, a proposito di questo singolo, l’artista si esprime in questi termini: “Vista la situazione attuale, non è ancora possibile prevedere una data di uscita del disco ma ci tenevo a condividere, in questo momento, un brano che racconta come la bellezza delle cose si nasconda nelle crepe della fragilità”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Mi fa piacere che, dopo un periodo buio e difficile, Michele Bravi torni nuovamente a dedicarsi alla sua musica, la sua passione più grande che sicuramente lo ha aiutato a superare situazioni difficili e complesse. Speriamo che questo album sia la svolta per lui e una sorta di guarigione dalle disavventure che ha vissuto. Mettersi in gioco è un buon passo per risalire e riemergere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!