Iscriviti

Amici 19, Vanessa Incontrada scrive una lettera ad Alessandra Celentano: "Non sono incompetente"

Dopo le polemiche nate durante la messa in onda dell'ultima puntata del serale di "Amci", polemiche scaturite dalla maestra Alessandra Celentano, Vanessa Incontrada è intervenuta e ha pesantemente attaccato l'insegnante.

Televisione
Pubblicato il 11 marzo 2020, alle ore 08:30

Mi piace
10
0
Amici 19, Vanessa Incontrada scrive una lettera ad Alessandra Celentano: "Non sono incompetente"

Il serale di “Amici” ha preso il via e due puntate sono già andate in onda. La seconda è stata trasmessa senza il pubblico in studio, a causa dell’emergenza sanitaria coronavirus che ha messo praticamente in ginocchio l’Italia intera. Nonostante ciò la puntata è stata comunque ricca di colpi di scena e la vera mattatrice è stata la maestra Alessandra Celentano.

Dopo l’esibizione del ballerino Valentin, la giuria tutta si è espressa, come spesso accade, complimentandosi con lui. Ciò ha mandato la Celentano su tutte le furie, che non vede nel ballerino il talento che vedono i suoi colleghi e per tale ragione ha dato dell’incompetente alla giuria. Quest’ultima è composta da Loredana Bertè, Gabry Ponte e Vanessa Incontrada.

Proprio l’attrice, a distanza di qualche giorno dai fatti, ha deciso di rispondere alla Celentano scrivendole una lettera. La Incontrada si è sentita ferita dalle parole della maestra di danza classica: “Alessandra Celentano non può permettersi di darmi dell’incompetente! Lei non sa nemmeno se io ne capisco di danza o meno!“.

Vanessa ha colto l’occasione per raccontare di aver studiato danza per molti anni, anche a livello agonistico e dunque crede di essere capace nell’esprimere la propria opinione. Ha inoltre trovato eccessivo il comportamento della Celentano e si è detta molto dispiaciuta per questo. La Incontrada ha poi continuato la sua lettera: “Anche la maestra Celentano, ad esempio, giudica tutti gli stili di danza. Giudica sempre Valentin pur non avendo fatto studi di danze latine! Eppure mi sembra che noi giudici esterni non l’abbiamo mai attaccata in merito!“.

L’attrice ha tenuto poi a chiarire che non si permette di dare giudizi tecnici sul conto dei ragazzi, ma che lo fa solo sull’espressività dato che è un’attrice. Vanessa Incontrada non è però stata la sola a sfogarsi, alle sue parole sono seguite quelle di Gabri Ponte, il quale è legato da una forte amicizia verso Maria De Filippi e pertanto ha tenuto a tutelare il suo lavoro.

Gabry, dopo aver precisato, attraverso un video, che come la Celentano spesso venga chiamata a giudicare gare di canto nonostante non ne abbia le competenze, anche a loro viene data la possibilità di esprimersi sul ballo; ha poi fatto una richiesta alla produzione. Ponte ha chiesto che dalla prossima puntata, tutte le esibizioni dei ragazzi dovranno essere giudicate esclusivamente dai giudici esterni.

Ha poi difeso il lavoro di Maria De Filippi, aggiungendo: “L’affermazione usata dalla maestra Celentano rischia di screditare il ruolo di noi giudici davanti agli occhi dei ragazzi, e rischia anche di screditare chi questa commissione l’ha ideata!“. Insomma la guerra tra i giudici di “Amici” e la professoressa Celentano è ormai aperta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che la maestra Alessandra Celentano, come spesso fa e come ha sempre fatto, sia stata eccessiva per l'ennesima volta e dunque lo sfogo di Gabry Ponte e Vanessa Incontrada è più che legittimo e comprensibile. A mio avviso hanno fatto bene a tutelare se stessi e il proprio lavoro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!