Iscriviti

"Amici 19", Alessandra Celentano attacca i giudici: "Incompetenti". E’ scontro con Luciano Cannito

Durante la puntata del serale di "Amici", andata in onda il 6 marzo, in uno studio deserto è andato in scena un momento di alta tensione, con Alessandra Celentano che ha accusato i giudici di essere incompetenti e Luciano Cannito di essere limitato.

Televisione
Pubblicato il 7 marzo 2020, alle ore 18:12

Mi piace
11
0
"Amici 19", Alessandra Celentano attacca i giudici: "Incompetenti". E’ scontro con Luciano Cannito

Il serale di “Amici” ha preso il via da poco più di una settimana e due puntate sono già andate in onda. La prima ha visto in scena il solito spettacolo, con i ragazzi che si sono esibiti, i giudici e i professori presenti in studio e il pubblico che li ha applauditi e urlato alle loro esibizioni; la seconda puntata invece è andata in onda senza il pubblico in studio.

Da settimane ormai l’Italia è in ginocchio a causa dell’emergenza sanitaria scatenata dal Coronavirus e tutti i programmi televisivi, sia Rai che Mediaset vanno in onda senza il pubblico in studio. Quelle poche trasmissioni che vediamo con la platea presente è perchè si tratta di puntate registrate. La medesima sorte è toccata anche alla seconda puntata del serale di “Amici”, andata in onda il 6 marzo.

Nonostante non ci fosse il pubblico in studio ad inneggiare e incoraggiare con urla e plausi il proprio beniamino, lo spettacolo ha comunque regalato grandi sorprese. Se da un lato Maria De Filippi ha citofonato a casa di Sabrina Ferilli, in studio la maestra di danza classica, Alessandra Celentano, ha fatto spettacolo litigando e accusando pesantemente i giudici.

Andando con ordine, dopo l’esibizione del ballerino Valentin si è scatenato il putiferio. Tutti i giudici si sono complimentati con lui, ciò generalmente accade dopo ogni esibizione e l’ennesimo complimento ha mandato l’insegnante su tutte le furie. La Celentano, dura, ha dichiarato che stavano decisamente esagerando con tutti i complimenti elargiti a Valentin e la sua tesi è stata supportata da una spiegazione.

La sua spiegazione ha però offeso pesantemente i giudici presenti in studio, difatti Alessandra ha asserito: “Voi parlate così perché siete incompetenti. E’ dall’inizio dell’anno che vediamo sempre la stessa cosa“. A quel punto è intervenuta la De Filippi e ha chiesto alla maestra se potesse far intervenire Luciano Cannito che era al var e se lo riteneva competente.

La risposta della Celentano è stata affermativa, ma le dichiarazioni di Cannito l’hanno mandata ancor di più su tutte le furie e tra i due colleghi si è scatenato l’inferno, se ne sono dette di ogni, tutte le parole sono state ben udite perchè non coperte dalle urla del pubblico e le accuse reciproche sono state ben chiare.

Cannito ha dichiarato: “Io penso che la Celentano sono vent’anni che dice sempre la stessa cosa…Impossibile che un giudice possa dire una cosa del genere in questa esibizione. Non puoi mettere il tuo gusto personale su un’esibizione del genere“. A quel punto Alessandra non ci ha visto più e pronta è arrivata la sua stoccata al vetriolo ad indirizzo di Cannito: “Ho detto che sei competente perché sono gentile, ma secondo me non sei nemmeno competente!“.

La discussione non è finita così, ma è proseguita con Luciano che ha accusato la Celentano di essere poco obiettiva e di amare solo i ballerini classici, e la Celentano che ha accusato Cannito di essere limitato. Insomma le offese non si sono di certo fatte attendere, ma indubbiamente la Celentano anche questa volta ha esagerato nel rivolgersi ai presenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che Alessandra Celentano abbia esagerato con le offese rivolte ai giudici presenti in studio. Parole come "limitato", "incompetente", sono pesanti e così facendo il suo punto di vista ha perso il valore che magari avrebbe potuto avere se le cose le avesse dette diversamente. Sicuramente in privato Maria De Filippi avrà saputo redarguirla a dovere.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

07 marzo 2020 - 18:54:05

Insopportabile. Una tuttologa.

0
Rispondi