Iscriviti

Amici 19, Maria De Filippi respinge le critiche di Nicola Porro: "Non è una programma per narcisetti"

Nicola Porro, sul suo blog, ha attaccato la trasmissione "Amici di Maria De Filippi". La conduttrice però risponde a queste dichiarazioni sulla pagina Instagram del talent.

Televisione
Pubblicato il 4 marzo 2020, alle ore 09:15

Mi piace
3
0
Amici 19, Maria De Filippi respinge le critiche di Nicola Porro: "Non è una programma per narcisetti"

Nicola Porro, vice-direttore vicario de il Giornale e conduttore di “Quarta Repubblica”, ha lanciato un attacco alla trasmissione “Amici di Maria De Filippi“. Sul suo blog ufficiale inizialmente parla delle Sardine, definendoli come un movimento ormai finito a causa della loro presenza negli studi di Canale 5.

Il giornalista ha infatti definito la trasmissione un programma per narcisetti formata da persone più pieni di speranza che di talento e che si trovano in quel contesto solamente per un tornaconto economico. Maria De Filippi non ha apprezzato però le parole di Nicola Porro, ed ha quindi voluto rispondere alle sue accuse.

Le parole di Maria De Filippi

Nel corso degli anni la moglie di Maurizio Costanzo ha ricevuto sempre numerose critiche per i contenuti trash nelle sue trasmissioni. Quella più bersagliata è sicuramente “Uomini e Donne“, a causa delle frequenti lite avvenute tra Tina Cipollari e Gemma Galgani al trono over.

Ma anche “Amici di Maria De Filippi” è stato sommerso di critiche, ma la conduttrice ha provato sempre a ignorarle. Tuttavia, alle parole di Nicola Porro sul suo blog, decide di dare una risposta diretta e inizia commentando l’esibizione delle Sardine sul palco: “Il loro non è stato un intervento politico ma appunto un intervento contro l’odio, contro il disprezzo gratuito, contro la violenza e spero che anche Nicola Porro la pensi così, altrimenti sarebbe davvero per me preoccupante”.

Successivamente invece decide di difendere i concorrenti della trasmissione: “Così come sono certa di non fare una trasmissione per ‘narcisetti’ che sperano in una notorietà di stagione. I ragazzi che sono attualmente ad Amici o che sono passati da qui, hanno solo dedicato il loro tempo, le loro giornate, i loro sforzi e il loro sudore alla loro passione: il canto o il ballo. E i risultati di tante ore e fatiche, in tanti li hanno visti”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Si tratta di una delle trasmissioni più bersagliate della televisione italiane, ma nonostante questo, seppure negli ultimi anni ha ricevuto un calo, il programma continua a registrare degli ascolti dignitosi dopo diciannove anni di seguito. Alcuni talenti sono davvero usciti, ma ovviamente non tutti gli anni le cose possono andare bene.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!