Iscriviti

YouTube: telecomando virtuale e input vocale, test su Esplora e molto altro

Secondo quanto comunicato da Google in ambito YouTube, proseguono i test per la feature Esplora, nel mentre YouTube TV si arricchisce di 3 nuovi canali (senza aggravio di prezzi), e l'app standard eredita un telecomando virtuale e l'uso dei comandi vocali.

Software e App
Pubblicato il 20 dicembre 2019, alle ore 18:50

Mi piace
9
0
YouTube: telecomando virtuale e input vocale, test su Esplora e molto altro

YouTube, la piattaforma per lo sharing video da tempo sotto il controllo della holding di Google, annunciate tre nuove playlist personalizzate, si è già lanciata nella distribuzione di aggiuntive migliorie volte a perfezionare l’esperienza utente dell’app standard, ad accrescere i contenuti di YouTube TV, e a portare avanti alcuni test avviati la scorsa estate.

La prima novità di YouTube è di carattere minore, posto che va ad impattare sull’utenza statunitense di YouTube TV che, nello specifico, senza alcuna rimodulazione di prezzo, oltre a quelle già avvenute, potranno disporre (con attivazioni che procederanno di scaglione in scaglione), dopo gli annunci dello scorso Luglio, di tre nuovi canali, rappresentati da PBS (Public Broadcasting Service), PBS Kids, e dal network (OWN) della conduttrice Oprah Winfrey.

A vantaggio di tutti, invece, arriva la seconda novità che, infatti, va a beneficiare l’utenza di YouTube standard per Android a partire dalla release 14.50.53: in questo caso, la novità appare ogni volta che si va a castare un contenuto, via Chromecast o FireTV ad esempio, verso la propria televisione, partendo dal menu Trasmetti posto in alto a destra di ogni video YouTube.

Espletati questi passaggi, ci si ritroverà a disposizione “telecomando“, un vero e proprio telecomando virtuale per spostarsi indietro o avanti lungo una sequenza di video (magari quelli in coda), e “input vocale“, un pulsante che permetterà di effettuare delle ricerche utilizzando i comandi vocali imposti con la propria voce.

A Luglio, YouTube rese noto d’aver avviato il test della funzione Esplora che, come hub unificato in Home, avrebbe permesso di scoprire nuovi canali e video, con maggior varietà rispetto ai già presenti consigli, personalizzati sulla base della propria esperienza navigatoria. Ad Agosto, poi, l’esperimento arrivò anche su Android, con la conferma che i video di tendenza sarebbero rimasti come sottosezione della nuova feature: nelle scorse ore, dopo tanta pausa, il team di sviluppo della grande Y ha comunicato un nuovo step di Esplora, che – sempre mantenendo in basso i video di tendenza – in alto ora non usa più icone monocromatiche per rappresentare gli argomenti di ricerca, ma opta per più allegri riquadri colorati all’insegna di un layout che, secondo i programmatori, è più funzionale nel valorizzare i canali emergenti (“Creator & Artist on the Rise”).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non vedo l'ora di poter fruire della funzionalità Esplora che, in effetti, mi sembra non solo più varia ma anche meglio organizzata nel consentire di espandere i propri orizzonti, con un occhio di riguardo verso ciò che è di tendenza. Le novità di YouTube TV, purtroppo, sino ad ora esplicano il massimo delle loro potenzialità oltreoceano, e non è dato sapere se e quando vi sarà un'inversione di tendenza che attenzioni a dovere anche il Vecchio Continente: pratici e utili per tutti, infine, sono il telecomando virtuale e il pulsante per l'input vocale (che non tutti potrebbero già vedere, ancorché verosimilmente legati a un'attivazione da server remoto).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!