Iscriviti

YouTube: scrollbar nella sezione Iscrizioni, comandi a scomparsa regolabili

Dopo essersi occupata di YouTube TV e Music, Google torna ad attenzionare la casa madre dei suoi video, ovvero YouTube, attraverso una release per Android colma di interessanti novità volte a migliorarne l'esperienza d'uso.

Software e App
Pubblicato il 3 marzo 2020, alle ore 11:46

Mi piace
5
0
YouTube: scrollbar nella sezione Iscrizioni, comandi a scomparsa regolabili

Dopo un notevole round di novità, divise in due sessioni (prima e seconda) destinate a YouTube Music, Google è tornata ad occuparsi della piattaforma originaria destinata al video sharing, fondata nel lontano 2005, nota semplicemente come YouTube che, nelle scorse ore, ha guadagnato diverse novità grazie all’ultima versione stabile rilasciata nel Play Store di Android.

Secondo quanto riportato dal changelog della piattaforma diretta da Susan Wojcicki, la nuova release di YouTube (14.47.50) va a semplificare il modo in cui gli utenti vanno a curiosare tra le ultime novità rilasciate dai canali ai quali si sono, col passare del tempo, iscritti: il tutto avviene tramite un meccanismo alquanto simile al carosello dei fotogrammi nelle Storie, e cioè tramite una scrollbar che – nella fattispecie – è stata inserita nella tab “Iscrizioni”.

Quivi giunti, gli utenti potranno scrollare a destra e a sinistra per navigare tra i canali a cui sono iscritti, visualizzandone gli specifici video (in un flusso sottostante) previo tocco sulla relativa miniatura: in più, a destra del carosello, l’esordiente tasto “Tutti” mostrerà l’elenco di tutti i canali, contrassegnando con un puntino (che scompare ad avvenuta visione) quelli che abbiano nuovi contenuti, ed offrendo (“Gestisci”, in alto a destra) la facoltà di scegliere quale genere di notifiche ricevere dal canale selezionato.

Parimenti, la nuova release di YouTube è intervenuta anche sul pannello di accessibilità, attraverso l’innesto di nuovo menu: quest’ultimo, nel dettaglio, permette di settare per quanto tempo (3/5/10/30 secondi) mantenere (o meno, nel caso si scelga “mai”) visualizzati i controlli a scomparsa che appaiono allorché si tocca lo schermo a video in corso. 

Per avvalersi delle novità poc’anzi rendicontate, basta semplicemente attingere al Play Store di Android o, diversamente, rivolgersi alla repository online di ApkMirror che, alla voce YouTube, mette a disposizione diverse release della piattaforma, tra cui anche quella più recente. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male la prima novità messa in campo da Google per YouTube: a mio avviso può essere un modo più pratico per navigare tra i canali che si segue, all'insegna di una prassi - quella dello scroll - che, ormai, da Tinder alle Storie, sembra diventata l'ordinaria amministrazione nell'esplorazione dei contenuti di carattere visuale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!