Iscriviti

YouTube: ricerca smart in test per Music, Kids anche sui box Sky Q

YouTube Music potrebbe presto mutuare anche la ricerca smart, per facilitare la transizione da Play Music: intanto, YouTube Kids da oggi è a disposizione della "Modalità bambini" all'interno dei box Sky Q della nota emittente a pagamento.

Software e App
Pubblicato il 13 aprile 2020, alle ore 10:08

Mi piace
6
0
YouTube: ricerca smart in test per Music, Kids anche sui box Sky Q

Google prosegue nel destinare continue migliorie ad uno dei suoi servizi più riusciti, YouTube, nel tentativo di assicurare un maggiore successo a YouTube Music, ed una più ampia diffusione a YouTube Kids, spin-off dedicato agli utenti più giovani, che possono beneficiare di contenuti educativi e intrattenitivi adatti alla loro età (con annesse funzioni di parental control).

Col fine di favorire un più agevole passaggio da Google Play Music a YouTube Music, Mountain View ha già avviato una riorganizzazione della Libreria: a tale novità potrebbe aggiungersene un’altra, qualora desse esito positivo l’attuale test, condotto tramite attivazione da server remoto, sulle versioni web based di pochi utenti. 

La novità in questione riguarda un diverso sistema di ricerca, simile a quello che – ad oggi – su Play Music, mostra alcuni risultati prima dei consueti suggerimenti di autocompletamento: nello specifico, sostituendo il sistema attuale, il nuovo meccanismo di ricerca di YouTube Music mostrerebbe, a ricerca avviata, prima 3 risultati (inclusivi del tipo di media, dell’autore, dell’album, o degli iscritti al canale dell’autore, ma sempre senza pulsante laterale per la riproduzione) e, poi, più in basso, i suggerimenti per l’autocompletamento, destati da quanto si è scritto nel form di ricerca.

In attesa di saperne di più, magari nel corso delle prossime settimane, posto che non sempre una novità sperimentata viene poi ritenuta valida e rilasciata in pianta stabile per tutti, Google ha reso noto anche che la piattaforma YouTube Kids, nata nel lontano 2015 e da tempo disponibile anche in Italia, è sbarcata sui media-box Sky Q, sia black che platinum, quale parte dell’offerta per i pargoli.

Per accedervi, basta attivare la “Modalità bambini” che, sui set-top-box della nota piattaforma a pagamento, permette ai piccoli di muoversi in un’area sicura, potendo scegliere cosa guardare, grazie all’offerta dedicata di Sky e, da oggi, anche a quella mirata di casa Google. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che YouTube Music sta facendo davvero dei passi da gigante per raccogliere l'eredità di YouTube Music: test dopo test, aggiornamento dopo aggiornamento, draga le migliori funzioni del servizio che andrà prima o poi a sostituire. Sky mette a segno un bel colpo annoverando, all'interno della modalità bambino dei propri decoder smart, anche l'offerta di YouTube Kids.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!