Iscriviti

WhatsApp Web: novità nell’interfaccia di login, e possibile arrivo delle chiamate vocali

Nelle scorse ore, WhatsApp Web si è aggiornata, guadagnando un restyling dell'interfaccia per login e accesso. Nel frattempo, alcune indiscrezioni "indirette" suggerirebbero la possibilità di ricevere in dote anche le chiamate vocali, e quelle video.

Software e App
Pubblicato il 12 febbraio 2018, alle ore 19:08

Mi piace
10
0
WhatsApp Web: novità nell’interfaccia di login, e possibile arrivo delle chiamate vocali

WhatsApp, nonostante sia l’app di messaggistica istantanea più diffusa al mondo, cerca costantemente di tenere a bada i suoi più dotati competitor che, certo, in fatto di funzionalità (vedi Telegram) non lesinano: ecco perché, nelle scorse ore, sono arrivati nuovi aggiornamenti per WhatsApp Web, ed ulteriori indiscrezioni per la versione WhatsApp per iPad.

WhatsApp Web, la variante della celebre piattaforma concepita per l’uso da browser senza la necessità di installare alcunché in locale, è appena giunta alla versione 0.2.8299, disponibile all’indirizzo internet “https://web.whatsapp.com/”. Come è possibile notare, non sono presenti particolari novità ad eccezione di un restyling per la finestra di login-accesso che, ora, è priva dell’elenco dei sistemi operativi supportati, e presenta solo le istruzioni per la scansione del codice QR dal proprio smartphone.

Tuttavia, i leaker di WABetaInfo hanno ricavato altre potenzialità novità, per WhatsApp Web, in base ad alcune rivelazioni inerenti la versione di Whatsapp per iPad, già accennata nelle settimane scorse, e prevista come una sorta di wrapper della versione per browser. A quanto pare, i programmatori di Menlo Park starebbero progettando di integrarvi anche la funzionalità delle chiamate vocali, che – di conseguenza – sarebbero supportate anche da WhatsApp Web, consentendo all’utente di effettuarle da PC. Meno certa, invece, sempre in relazione all’ipotetica versione di WhatsApp per iPad, la possibilità che vengano inserite e supportate anche le videochiamate: i riferimenti nel codice sembrano esserci, ma non sarebbero di sopra di ogni possibile dubbio. 

Anche sul rapporto tra WhatsApp per iPad e device mobili manca chiarezza: secondo i colleghi di SmartWorld, infatti, non è possibile, al momento, sapere se tale versione funzionerà solo in relazione ad un iPhone connesso alla Rete, o se sarà in grado di funzionare in join con qualsiasi altro smartphone, anche non iOS.

Quello che è certo è che Facebook, che detiene il controllo dell’app, non ha fornito comunicazioni in merito a WhatsApp per iPad e, quindi, occorrerà attendere ancora un bel po’, prima di sapere se e quando tale opportunità diverrà reale (assieme a quella dei micropagamenti in-app, attualmente in sperimentazione nella sola India). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che, in fondo, anche come wrapper, WhatsApp debba giungere sugli iPad e, ovviamente, anche sui tablet Android: in fondo, stiamo parlando di app di messaggistica che è sciocco relegare all'uso solo su smartphone, essendosi svincolate da tempo dalla loro somiglianza con gli SMS. Per il resto, credo che sarebbe un gran bel colpo abilitare chiamate vocali e video chiamate anche su WhatsApp per Web: in questo caso, la concorrenza con Skype sarebbe fortissima, e non è detto che sarebbe Microsoft a vincere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!