Iscriviti

WhatsApp: più facile aggiungere i contatti su iOS, ancora sviluppi sulla "modalità vacanza"

La celebre applicazione di messaggistica, fondata da Jan Koum ed ora nel paniere di Facebook, ha semplificato l'aggiunta dei contatti su iOS e continuato a lavorare sulla fantomatica "modalità vacanza", ora più efficace.

Software e App
Pubblicato il 11 aprile 2019, alle ore 19:38

Mi piace
10
0
WhatsApp: più facile aggiungere i contatti su iOS, ancora sviluppi sulla "modalità vacanza"

WhatsApp, secondo quanto emerso da voci di corridoio, starebbe lavorando ancora alla “modalità vacanza“, alla quale avrebbe apportato migliorie funzionali espresse anche dal relativo cambio di nome. Nella variante iOS della messaggistica in verde, intanto, avrebbe fatto il suo esordio una pratica scorciatoia per aggiungere i contatti all’app. 

WhatsApp, in uno degli ultimi aggiornamenti, ha avviato il roll-out di un utile sistema che impedisce gli inviti coatti ai gruppi, permettendo all’utente di scegliere da chi farsi invitare, o meno, ad una chat collettiva: sempre in tema di contatti da aggiungere, la celebre app in verde ha distribuito un’ulteriore funzionalità, che permette di saltare qualche step rispetto a quanto possibile con la vecchia procedura.

In sostanza, si tratta di un nuovo sistema per aggiungere i contatti a WhatsApp che, anziché passare per la rubrica del telefono, e per la successiva sincronizzazione della stessa con l’app, parte direttamente dall’applicazione: con la nuova routine, messa a disposizione degli utenti iOS di WhatsApp, venuti in possesso di un numero, basterà aprire una nuova chat, tippare sull’icona del nuovo contatto, ed incollare l’altrui numerazione prima di salvarla. 

Un’altra serie di novità molto interessanti, relativa questa volta agli utenti Android, arriva dai leaker di WABetaInfo che, nell’analizzare la beta 2.19.101 dell’app, vi hanno scovato delle migliorie che, certo, faranno felici gli utenti alle prese con interlocutori troppo attivi o non molto graditi. 

La prima novità, in tal senso, riguarda le chat archiviate, ora più facili da ritrovare, in quanto dotate di un’apposita voce nel sotto menu, certo più pratica del passato sistema quando, per rinvenirle, era necessario scrollare tutte le chat all’interno dell’apposito elenco.

La seconda novità, individuata dal reverse engineering di WABetaInfo, e rilanciata anche dagli sviluppatori di XDA, verte sulla “modalità vacanza“, avvistata lo scorso Ottobre: quest’ultima, a quanto pare, avrebbe fatto progressi, mutandosi in “Ignora le chat archiviate“, con la conseguenza che, all’arrivo di un nuovo messaggio al loro interno, queste chat non abbandonano lo stato di archiviate, se non per decisione esplicita dell’utente. In precedenza, invece, per ottenere lo stesso risultato, era doveroso prima silenziarne le notifiche.

Attualmente, quanto scovato da WABetaInfo non è sperimentabile, in quanto ancora in lavorazione presso i tecnici di Menlo Park e, in più, non è nemmeno scontato che le novità menzionate vedano mai la luce, come dimostrato dal gran novero di sperimentazioni in atto, non sempre finalizzate, da parte Menlo Park per quel che concerne le proprie applicazioni. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - WhatsApp sperimenta così tante funzionalità che molte di esse finiscono per essere dimenticate, messe nel cassetto, e rimandate a un lontano futuro: è il caso della "modalità vacanza" della quale non si sentiva parlare da un pezzo. A quanto pare, il progetto procede per successivi affinamenti e, a seconda dei feedback ricevuti, per ulteriori miglioramenti. Sarà decisamente una funzionalità da introdurre, dacché è verosimile che piacerà molto agli utenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!