Iscriviti

WhatsApp: in roll-out le Reazioni agli aggiornamenti di Stato

Sempre impegnato nell'automigliorarsi, WhatsApp ha appena messo a disposizione una nuova release beta che porta in dote la funzione per rispondere con le emoji agli aggiornamenti di Stato.

Software e App
Pubblicato il 7 agosto 2022, alle ore 10:51

Mi piace
1
0
WhatsApp: in roll-out le Reazioni agli aggiornamenti di Stato

Ascolta questo articolo

WhatsApp, la nota piattaforma di messaggistica destinata a esser ancor più multipiattaforma il giorno in cui se ne concretizzerà la versione per iPad, ha da poco rilasciato una nuova beta per Android, nella quale viene posta in roll-out l’ennesima miglioria per gli aggiornamenti di Stato, ovvero per le Storie whatsuppiane

Non è passato molto tempo da quando WhatsApp ha introdotto le anteprime arricchite per quando si condivide un link negli aggiornamenti di Stato. Tale canale di interazione, però, secondo quanto emerse con la beta release 2.22.16.10 di WhatsApp per Android, avrebbe dovuto ricevere pure un’altra miglioria: parliamo delle Reazioni proprio agli aggiornamenti di Stato, via conferimento agli stessi di alcune emoji. Nelle scorse ore, col rilascio della beta release per Android recante il numero 2.22.17.24, tale funzione è stata concessa in dote ad alcuni beta tester, con altre attivazioni che seguiranno nelle prossime settimane, e nei prossimi update.

I leaker di WABetaInfo han poi scoperto che la stessa funzione potrebbe anche esser stata rilasciata ad alcuni utenti in possesso di beta precedenti, con i number release 2.22.17.21, 2.22.17.22 e 2.22.17.23. 

Per vedere se la funzione delle Reazioni agli aggiornamenti di Stato sia attiva sul proprio account, basta portarsi su uno di questi Status update e swippare verso l’alto: a quel punto dovrebbe palesarsi un parterre di 8 emoji tra cui poter scegliere, rappresentate dal numero 100, dallo smiley sorridente con cuoricini al posto degli occhi, dalla faccina con la bocca aperta per la sorpresa, da quella che versa lacrime di gioia, da quella che piange, senza dimenticare le mani giunte in preghiera e quelle che applaudono, e il famoso party popper atto a simboleggiar il far festa.  . 

Dopo averne scelta una per stigmatizzare un aggiornamento di Stato, il detentore dello stesso si vedrà apparire l’emoji assegnata come messaggio in chat, in modo da non perdersela e, anzi, esserne sempre avvisati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Insomma, gli aggiornamenti di Stato di WhatsApp non possono dirsi certo una delle sue funzioni più adoperate. Però con l'arrivo delle nuove migliorie di questi giorni, tale strumento diventa certo più utile e funzionale e quindi potrebbe effettivamente venir adoperato di più. Nel caso delle Reactions, magari innescando anche nuove conversazioni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!