Iscriviti

WhatsApp: in roll-out beta la funzione che cancella i media una volta visualizzati

Nel mentre è stata estesa al 100% degli utenti brasiliani la funzionalità dei pagamenti in-app, varata localmente a scaglioni dopo un tiro e molla con le istituzioni, gli utenti global beta di WhatsApp stanno guadagnando la funzione per l'autocancellazione dei media.

Software e App
Pubblicato il 30 giugno 2021, alle ore 02:37

Mi piace
4
0
WhatsApp: in roll-out beta la funzione che cancella i media una volta visualizzati

La celeberrima applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, dopo aver introdotto una piccola ma pratica miglioria per gli utenti business, a stretto giro ha comunicato il rilascio di due importanti novità, tra cui la messa a disposizione dei pagamenti in-app per tutti gli utenti brasiliani, e l’avvio del rilascio, nel canale beta per Android, della funzionalità “Visualizza una volta”. 

Negli scorsi mesi, i rumors dei leakers hanno spesso fatto riferimento ad una funzionalità whatsuppiana relativa ai media a scomparsa che, rinominata come “Visualizza una volta” (View Once) avrebbe fatto sì che i video o le foto condivisi in chat sarebbero stati eliminati appena visualizzati una sola volta dal destinatario. Tale novità, sul cui prossimo rilascio si erano pronunciati sia il CEO di Facebook Inc. Zuckerberg, che quello di WhatsApp, Will Cathcart, è da qualche ora effettivamente in corso di rilascio, tramite il canale beta per Android (iOS seguirà più avanti). 

Per adoperare la funzione, che assicura l’autocancellazione del contenuto una volta fruito e chiuso, gli step da seguire sono semplici: occorre solo osservare se, nel condividere una foto o un video, accanto al form che chiede di inserire una didascalia, compaia un orologio con conto alla rovescia indicante il numero 1. A quel punto, inviato il contenuto, il mittente riceverà una notifica, anche nel caso siano state disattivate le spunte di avvenuta lettura, quando detto elemento sarà stato visionato dal destinatario.

Nel far ricorso alla funzionalità “Visualizza una volta” occorrerà però fare attenzione ad alcuni dettagli importanti: WhatsApp non ha implementato alcuna protezione anti screenshot o acquisizione video e, quindi, nel caso qualcuno vi facesse ricorso, non si verrà avvertiti. Condividendo in un gruppo un contenuto settato con View Once, nelle informazioni del messaggio si potrà vedere chi lo abbia visualizzato: il problema è che potranno visualizzare detto contenuto anche gli eventuali contatti bloccati, i quali certo non potranno messaggiare o telefonare direttamente al mittente, ma potranno comunque interagirvi (es. visualizzandone i contenuti sharati) nel contesto del gruppo. In compenso, non sarà necessario che anche il destinatario sia in possesso di una versione di WhatsApp già abilitata a tale novità: una volta inviato un media anche a tale categoria di utenza, lo stesso sparirà comunque una volta visualizzato e chiuso. 

Infine, una notizia locale. Sempre dal responsabile della piattaforma, Will Cathcart, è giunta la conferma secondo la quale, da oggi, tutti gli utenti brasiliani di WhatsApp possono usare il sistema dei pagamenti in-app, in precedenza abilitato prudentemente a scaglioni. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho controllato e, per ora, non ho ancora notato la funzione dei media che si autocancellano una volta visti: occorrerà attendere qualche ora o giorno, sempre ammesso che non sbuchi fuori una procedura per forzare l'arrivo della miglioria che, però, è un po' monca, visto che non protegge da screenshot, acquisizione video, o dalla visione dei contatti bloccati se avvenuta in un gruppo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!